I pomodori ripieni di tonno

31 luglio 2014
di Alessandra Vinci

Ingredienti per 10 persone

I pomodori ripieni di tonno sono un antipasto finger food che si può preparare in anticipo e conservare in fresco fino al momento del servizio. Ideali per la stagione estiva sono una variante dei pomodori ripieni di formaggio. Per questa ricetta scegliete dei pomodori di media grandezza che abbiano un sapore tendente al dolce come i pachino o i datterini. La consistenza dei pomodori è fondamentale per una buona riuscita del piatto: la polpa consistente deve contrastare con la cremosità del ripieno. Preferite quindi pomodori maturi ma sodi. Il gusto leggero del tonno è arricchito da poca maionese e da un trito di capperi. Potete insaporire questa preparazione con la maggiorana o se preferite con l’origano.

Preparazione Pomodori ripieni di tonno

  1. Lavate accuratamente i pomodori, privateli dell'estremità superiore. Aiutandovi con un cucchiaino private i pomodori dei semi lasciando intatta la polpa. Salateli leggermente, capovolgeteli e teneteli da parte per qualche minuto.
  2. Lavate accuratamente i capperi con acqua corrente fino a che non saranno dissalati. Lavate delicatamente anche la maggiorana e asciugatela. Nel bicchiere del mixer aggiungete il tonno, privato dell'olio di conservazione, i capperi e la maggiorana, frullate fino a ottenere una consistenza liscia. Trasferite il composto in una ciotola, unite la maionese e mescolate. Riempite un sac à poche con la crema ottenuta e farcite i pomodorini.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti