Pork pies: le tipiche tortine inglesi

13 novembre 2018

Ingredienti per 6 persone

Le pork pies sono delle tortine tipiche della tradizione anglosassone, la loro storia affonda le radici in tempi molto lontani. La prima ricetta delle pork pies risale infatti al 1390, periodo in cui era al trono re Riccardo II. Si trattava di un piatto accessibile a tutti, anche le famiglie più povere potevano infatti permettersi di allevare dei maiali. La carne così ottenuta era inserita in queste piccole torte e poteva essere conservata per periodi di tempo più lunghi. Le pork pies sono preparate con una pasta a base di strutto e latte e un ripieno di carne di maiale. Il guscio che racchiude il ripieno è friabile e saporito, la carne all’interno profuma di cipolla e salvia. L’unico accorgimento da avere sta nella preparazione dell’impasto: deve essere lavorato quando è ancora caldo altrimenti tende a sbriciolarsi e non è modellabile. Le pork pies si gustano a temperatura ambiente ma non è raro acquistarle in giro per Londra completamente fredde, appena tirate fuori dal frigo. Queste tortine rustiche si accompagnano a contorni semplici e leggeri, dal sapore delicato.

Preparazione Pork pies

  1. pork-pies1_okPreparate il ripieno: tritate finemente al coltello il prezzemolo e la cipolla. Amalgamateli in una terrina con la carne scelta (macinata o tritata al coltello per un risultato più rustico). Regolate di sale e pepe. Tenete da parte.
  2. porl-pies-2_okPassate ora alla preparazione della pasta: impastate la farina con lo strutto precedentemente sciolto in acqua e latte tiepidi. Aggiungete una presa e formate una sfera liscia e omogenea. Stendete metà dell'impasto con il matterello in una sfoglia spessa circa mezzo cm.
  3. pork-pies-3_okRivestite uno stampo per muffin con i cerchi di pasta facendoli fuoriuscire di qualche millimetro., quindi farcite con un bel cucchiaio di carne, compattando bene.
  4. pork-pies4_okStendete la seconda sfoglia, formate dei cerchi da utilizzare per chiudere i cestini fatti in precedenza. Sigillate bene le estremità, eliminate la pasta in eccesso e praticate un piccolo foro al centro per consentire la fuoriuscita del vapore. Spennellate le pork pies con un uovo sbattuto e infornate a 180°C per 35 minuti. Se necessario, staccateli dalla teglia dopo i 35 minuti e fateli dorare per altri 20 minuti su una griglia.
Servite i vostri pork pies a temperatura ambiente o freddi.

Variante Pork pies

Se lo gradite potete aggiungere la salvia al posto del prezzemolo o utilizzare pancetta tesa a cubetti al posto di una piccola quantità di carne fresca.

I commenti degli utenti