Puccia di Cortina d’Ampezzo: la ricetta con il bimby

2 ottobre 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Puccia di Cortina d'Ampezzo con il bimby

  1. Preparate il lievitino mettendo nel boccale del bimby 100 g di acqua e fatela riscaldare 1 minuti 37°C Vel 1. Aggiungete 100 g di farina di segale, 12 g di lievito di birra fresco, un cucchiaino di zucchero e mescolate 2 minuti Vel 2.
  2. Lasciate l'impasto a lievitare nel boccale col coperchio per 40 minuti. Aggiungete 250 g di farina di segale, 250 g di farina manitoba, 350 g di acqua a temperatura ambiente, 10 g di sale, un cucchiaino di semi di finocchio, un cucchiaino di semi di kummel e impastate 4 minuti Vel Spiga.
  3. Trasferite l'impasto su un piano di lavoro infarinato con farina di segale, lavorate con le mani per ottenere una sfera, coprite l'impasto con la pellicola per alimenti e lasciatelo riposare per un'ora. Dividete l'impasto, che deve essere abbastanza morbido, in 5 parti e formate dei panetti schiacciati.
  4. Cospargeteli con farina di segale, metteteli ben distanziati sulla teglia foderata con carta forno e fate lievitare ancora un'ora. Se necessario utilizzate 2 teglie. Fate riscaldare il forno a 200°C e infornate per 40 minuti.
Lasciate raffreddare prima di consumare.

I commenti degli utenti