Puccia, tutto il sapore del Salento

3 maggio 2017

Ingredienti per 10 persone

La puccia è un pane tipico pugliese, diffuso in particolar modo nel Salento. A seconda della zona di produzione può prendere diversi nomi, ma l’impasto di base e la consistenza non cambiano. Tra le varietà di pucce troviamo ad esempio la uliata, con l’aggiunta di olive nere all’interno dell’impasto. Questa varietà di puccia è la protagonista della Festa te la Uliata, una sagra che si svolge a Caprarica di Lecce tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, dove ha luogo la divertente Gara dello Sputo del Nocciolo. La puccia è un pane molto croccante e privo di mollica, ideale da farcire con salumi e formaggi del territorio come la giuncata, il capocollo di Martina Franca o abbondanti verdure.

Preparazione Puccia

  1. 1Versate nella ciotola dell’impastatrice: l’acqua, il lievito di birra, la semola, la farina e iniziate ad impastare. Dopo qualche minuto quando l’impasto comincia ad amalgamarsi aggiungete anche il sale. Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo e una volta che lo avete ottenuto aggiungete l’olio extravergine, fatelo assorbire e lavorate fino a quando l’impasto diventa liscio ed elastico. Estraetelo dalla ciotola e riponetelo in un contenitore coperto, in un luogo tiepido. Per far raddoppiare il volume lasciatelo riposare per circa due ore.
  2. 2Quando l'impasto è raddoppiato capovolgete la massa su un piano di lavoro e dividetelo in panetti da 100 g circa. Dategli una forma sferica leggermente schiacciata e lasciateli riposare per altri 60 minuti circa.
  3. 3Trascorso il tempo schiacciate i panetti con le mani o stendeteli con il mattarello.
  4. 4Formate dei dischi di uno spessore di circa 1/2 cm.
  5. 5Riponete i dischi su una teglia che avrete ricoperto con un foglio di carta da forno.
  6. 6Una volta stese le pucce vanno subito cotte in forno. Preriscaldate il forno a 250°C e cuocetele per circa 15-18 minuti, vaporizzando 3-4 volte nei primi 5 minuti.
Farcite le pucce a vostro piacimento e servite tiepide.

Variante Puccia

Una variante nota è la uliata, che prevede l'aggiunta di olive nere all’interno dell’impasto.

I commenti degli utenti