Pumpkin pancakes, alla zucca

19 ottobre 2016

Ingredienti per 4 persone

I pumpkin pancakes sono delle frittelle tipiche della pasticceria americana e sono una variante golosa dei famosi pancakes. Si servono generalmente a colazione o durante il brunch, perfetti da preparare per la festa di halloween ricreando, con un pizzico di abilità e fantasia, le forme della tipica zucca sorridente. Aggiungete, secondo le vostre preferenze, zenzero, noce moscata, cannella o sciroppo d’acero. I pumpkin pancakes si realizzano cuocendo prima la zucca al vapore e poi aggiungendola al resto degli ingredienti. Potete scegliere la zucca Mantovana, dalla polpa compatta e di colore arancione intenso oppure la zucca di Chioggia, dalla scorza dura, di colore verde e polpa gialla. Nonostante il sapore dolce, la zucca è un ortaggio poco calorico, ricco di sostanze antiossidanti e beta carotene. Se volete, potete preparare uno snack sano e saporito tostando, in forno o in padella, i semi della zucca lavati e asciugati.

Preparazione Pumpkin pancakes

  1. Lavate la zucca, privatela della buccia e tagliate la polpa a pezzetti. Fatela cuocere al vapore per circa 10 minuti. Ponetela in una ciotola capiente e schiacciatela con una forchetta.
  2. Versate nella ciotola il latte, l’uovo, il burro fuso, la cannella, la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale. Mescolate con una forchetta o con le fruste fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
  3. Prendete una pentola antiaderente di circa 10 cm di diametro e ungetela con poco olio di semi, versate un mestolo di impasto e fate cuocere 1 minuto per lato.
  4. Disponete i pumpkin pancakes in pila in modo che restino caldi.
Serviteli con abbondante sciroppo d’acero.

Variante Pumpkin pancakes

Se preferite, guarnite con crema alle nocciole fatta in casa.

I commenti degli utenti