Puntarelle alla romana: video ricetta

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Ricetta economica
  • Ricetta per celiaci
14 maggio 2014

Ingredienti per 4 persone

Le puntarelle alla romana sono un contorno tradizionale della cucina romana. Questa deliziosa insalata,  tipica della stagione primaverile, è molto diffusa in tutto il Lazio e in alcune zone della Campania. Ingrediente fondamentale della ricetta sono le puntarelle, ovvero i teneri germogli della cicoria catalogna, che una volta che sono state pulite si tagliano sottilmente e si tengono immerse in acqua ghiacciata per farle arricciare e, al tempo stesso, per farle diventare croccanti. Il condimento è velocissimo da preparare e occorrono pochissimi ingredienti: olio, aglio, acciughe e aceto di vino.

Preparazione Puntarelle alla romana

  1. la_preparazione_della_salsa_delle_puntarelle_alla_romanaPulite le puntarelle, tagliatele sottilmente e mettetele in abbondante acqua ghiacciata come mostrato nel video di Agrodolce. In un mortaio versate l’aglio tagliato a pezzi, le acciughe, l’olio e l’aceto. Pestate bene fino a ottenere una crema.
  2. La_salsa_per_condire_le_acciugheAggiungete altro olio, assaggiate e aggiustate di sale solo se necessario.
  3. Il_condimento_delle_puntarelle_alla_romanaVersate il condimento sulle puntarelle e mescolate bene.
Servite immediatamente.

Vino in abbinamento

Un contorno dai profumi e i sapori decisi delle acciughe, dell'aglio e dell'aceto, con la croccantezza delle puntarelle. Voliamo fino in Germania per l'abbinamento: un Riesling Kabinett della Nahe con un leggero residuo di zucchero.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti