Quiche di cipolle e formaggio

23 gennaio 2015
di Michela Moretto

Ingredienti per 6 persone

La quiche di cipolle è una torta salata originaria della cucina francese che si adatta ad essere consumata sia tiepida che fredda. Questo antipasto è una variante vegetariana della tradizionale quiche lorraine, in cui il guscio di pasta racchiude un ripieno di prosciutto e formaggio. Per questa ricetta utilizzate cipolle bianche che risultano più cremose e hanno un sapore più delicato, saltatele leggermente in padella a fuoco dolce in modo da cuocerle uniformemente senza caramellarle. Sostituite le cipolle con il porro per una variante dal gusto più intenso, cipollotti per una versione più aromatica. Per rendere ancor più ricca la preparazione potete unire alla crema con formaggio caprino e uova, dadini di speck o di prosciutto crudo dolce. Per realizzare la quiche di cipolle scegliete pasta brisée, potete realizzarla con anticipo o comprarla già pronta al supermercato.

Preparazione Quiche di cipolle

  1. Sbucciate le cipolle e affettatele finemente, in una padella fate intiepidire un filo di olio e unite le cipolle. Lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco dolce: le cipolle devono diventare lucide e trasparenti e non devono caramellarsi.
  2. In una terrina unite le uova, il formaggio e il latte, mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e regolate di sale e pepe. Stendete la pasta brisée in una pirofila tonda foderata con carta forno, disponete le cipolle e completate versando il composto di formaggio e latte. Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per 30 minuti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti