Quiche di patate e formaggio

24 marzo 2015
di Alessia Navarra

Ingredienti per 6 persone

La quiche di patate è una torta salata molto ricca, originaria della tradizione culinaria francese. Croccante fuori e morbida nel ripieno, è ideale da servire come secondo piatto. La quiche proposta viene realizzata con una base di pasta brisée fatta in casa. Per diminuire i tempi di realizzazione del piatto è possibile comprare questa pasta già pronta al supermercato o sostituirla con pasta sfoglia. La farcitura è composta, oltre che dalle patate saltate precedentemente in padella e fatte raffreddare, da cipolle tagliate finemente, panna acida, parmigiano e erba cipollina. Se servite la quiche di patate come piatto unico durante un pranzo all’aria aperta o un picnic potete renderla ancor più nutriente aggiungendo al ripieno cubetti di speck o di prosciutto cotto. Tagliate la quiche di patate in piccole fette se intendete servirla anche durante l’antipasto o l’aperitivo finger food. Questo piatto si può gustare sia tiepido sia freddo: provate a prepararlo in anticipo e a conservarlo in frigorifero una volta raffreddato. Se amate particolarmente la quiche, provate anche la tradizionale quiche lorraine, oppure le altre varianti con formaggio o con cipolle.

Preparazione Quiche di patate

  1. Realizzate la pasta brisée come mostrato nella video ricetta, ma dimezzando le dosi: usate 150 g di farina, 75 g di burro, 30 ml di acqua fredda e 1/2 cucchiaio di sale
  2. Stendete la pasta sul piano di lavoro leggermente infarinato con un mattarello fino a raggiungere lo spessore di 1,5 cm. Ungete una pirofila rotonda di 20 cm di diametro con il restante burro. Stendete la pasta nella pirofila facendo attenzione a coprire interamente anche i bordi. Bucherellatela con una forchetta per evitare che si gonfi durante la cottura.
  3. Pelate le patate e tagliatele a dadini. In una padella versate poco olio d'oliva, aggiungete la cipolla tagliata a fette e le patate, salate e fate cuocere. Scolatele su carte paglia e fatele raffreddare. In una terrina unite le uova, la panna, il parmigiano e l'erba cipollina; mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e regolate di sale e pepe. Aggiungete le patate e la cipolla e amalgamate. Versate il composto sulla pasta, preriscaldate il forno a 180 °C, infornate e lasciate cuocere per 30 minuti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti