Ramen di manzo, un piatto corroborante orientale

21 gennaio 2018

Ingredienti per 4 persone

Il ramen di manzo è un piatto corroborante e gustoso tipico del Giappone. Una volta che ne proverete il sapore avvolgente ed intenso non potrete più farne a meno. Quando si ha voglia di coccolarsi con un piatto sfizioso vengono subito in mente zuppe, minestre e, in genere, tutte quelle ricette che al primo cucchiaio riescono a scaldare piacevolmente i nostri palati. Ebbene, se finora vi siete sempre orientati sui classici della cucina italiana, sappiate che potrete trovarne infinite varietà anche nella tradizione culinaria orientale. Il Ramen, con le sue innumerevoli varianti a seconda della località giapponese di provenienza, non è altro che una ciotola di brodo caldo – di carne o di pesce – a base di tagliolini di frumento più o meno sottili, a cui si aggiungono numerosi ingredienti diversi, tra cui carne, pesce, molluschi, germogli di soia, uova, alghe marine, porri e a volte anche del miso o della salsa di soia. Il segreto per un ramen delizioso sta proprio nella perfetta preparazione del brodo che potrete rendere ancora più saporito e profumato aggiungendo un mix di sakè, salsa di soia, miso e zenzero. Quanto al condimento, unite dei succulenti bocconcini di manzo marinati nella salsa di soia e completate con del cavolo Bok Choy (o cavolo cinese) che potrete benissimo sostituire con della bietola.

Preparazione Ramen di manzo

  1. In una padella Wok scaldate leggermente un cucchiaio di olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio. Aggiungete i bocconcini di manzo precedentemente marinati, per circa due ore, nella salsa di soia. Cuocete fino a che la carne non inizia a caramellarsi.
  2. Aggiungete le foglie dei cavoli Bok Choi (o delle bietole), regolate di sale e di pepe e continuate a cuocere per qualche minuto. Spegnete il fuoco non appena la verdura risulta morbida.
  3. Occupatevi del brodo: in un tegame versate l’acqua, l'olio di sesamo, il miso, la salsa di soia, il sakè, l’aglio in polvere e lo zenzero fresco grattugiato. Mescolate il tuto e cuocete a fuoco medio fino a che non raggiunge il bollore. Spegnete il fuoco e filtrate il brodo con un colino per eliminare i residui.
  4. In un’altra pentola cuocete i noodles per 5-6 minuti in abbondante acqua salata, scolateli e serviteli nelle ciotole con il brodo.
Completando con il manzo e il cavolo Bok Choi.

Variante Ramen di manzo

Per un gusto ancora più saporito potete arricchire il brodo con dei cipollotti e un pezzetto di alga Nori.

I commenti degli utenti