Ravioli alla piastra con maiale e gamberetti

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Ricetta economica
2 febbraio 2016

Ingredienti per 6 persone

I ravioli alla piastra sono tra le ricette più amate della cucina cinese. Realizzarli in casa è facile e se preparati in quantità si possono congelare e cuocere in un secondo momento. Per realizzare la pasta è sufficiente seguire pochi semplici passaggi. Il mix di farina e acqua da vita ad un impasto elastico che necessita di due riposi per essere abbastanza tenace da poter trattenere il ripieno. Per stendere dischi di impasto vi occorre un mattarello sottile che rende più facile ottenere sfoglie spesse 5 mm. Per la farcia vi occorre un ripieno ricco, in questa ricetta abbiamo utilizzato carne trita di maiale e un trito di gamberetti. Aggiungete croccantezza unendo cavolo verza a listarelle. Occorre prestare attenzione all’aggiunta di aromi: lo zenzero grattugiato da una nota fresca, il cipollotto conferisce dolcezza, vino di riso, olio di sesamo e brodo di pollo granulare completano il profilo aromatico. È importante eseguire la cottura tradizionale dei ravioli. Se non possedete un wok potete usare una casseruola capiente, portate a bollore abbondante acqua e immergete i ravioli, quando raggiunge il bollore unite un altro bicchiere d’acqua. Procedete ad aggiungere altra acqua quando bolle ancora. I ravioli sono pronti quando bolle per la 3 volta. I ravioli completano la cottura in una padella antiaderente con poco olio di semi di girasole.

Preparazione Ravioli alla piastra

  1. Ravioli alla piastra - 01Per la pasta: in una ciotola mescolate 260 g di farina con l’acqua.
  2. Ravioli alla piastra - 02Lavorate prima con le bacchette poi con le mani fino ad ottenere un composto solido. Dovete ottenere un impasto liscio e privo di grumi. Copritelo con una ciotola capovolta. Deve riposare per almeno 30 minuti.
  3. Ravioli alla piastra - 03Impastate nuovamente. Coprite  e lasciate riposare per 15 minuti.
  4. Ravioli alla piastra - 04Tagliate la pasta in due parti, ricavate un cilindro.
  5. Ravioli alla piastra - 05Tagliatelo a pezzi. Infarinate il piano e ricavate  dei dischi schiacciando con il palmo della mano.
  6. Ravioli alla piastra - 06Stendete con un mattarello per ottenere dischi di 5 cm di diametro. Tenete da parte.
  7. Ravioli alla piastra - 07Per la salsa: In una ciotola mescolate la salsa di soia chiara, quella scura, l'aceto, 1 cucchiaino di cipollotto tritato e ½ cucchiaino di olio di semi di sesamo tostati.
  8. Ravioli alla piastra - 08Per il ripieno: Mescolate il maiale macinato, i gamberi tagliati a cubetti.
  9. Ravioli alla piastra - 09Unite il cavolo verza a listarelle, un cucchiaio e mezzo di trito di cipollotto e 1 cucchiaino zenzero grattugiato.
  10. Ravioli alla piastra - 10Unite il vino di riso, l’olio di sesamo, il brodo di pollo, il sale e il pepe. Amalgamate e coprite con pellicola: deve riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  11. Ravioli alla piastra - 12Riempite le sfoglie precedentemente preparate con il ripieno (circa 2/3 di un cucchiaio per raviolo).
  12. Ravioli alla piastra - 13Piegate i lembi della pasta e realizzate i ravioli.
  13. Ravioli alla piastra - 14Nel wok portate a bollore abbondante acqua e immergete i ravioli. Quando vengono a galla, aggiungete una tazza di acqua fredda e attendete che l’acqua riprenda a bollire. Quando l’acqua riprende il bollore, aggiungete una seconda tazza di acqua fredda. Appena l’acqua riprende nuovamente a bollire, potete scolare i ravioli.
  14. Ravioli alla piastra - 15In una padella antiaderente vetrsate poco olio di semi di girasole, quando è tiepido disponete i ravioli con il lato largo a contatto con il fondo della padella.
  15. Ravioli alla piastra - 16Cuocete a fuoco medio fino a quando la base dei ravioli non inizia a colorarsi. Portate in tavola caldi accompagnando i ravioli con la salsa.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti