Ravioli di castagne, formaggio e arancia

22 gennaio 2015
di Raffaele Di Bianco

Ingredienti per 4 persone

I ravioli di castagne sono un primo piatto ricco da farcire con castagne fresche. Scegliete castagne di medio calibro e privatele della buccia solo una volta sbollentante e raffreddate leggermente. Realizzate la pasta all’uovo con materie prime di qualità: uova fresche e farina 00. La sfoglia tirata sottile ben si presta a raccogliere il ripieno ricco di castagne, formaggio spalmabile e zest di arancia. Potete realizzare i ravioli della forma che preferite, utilizzate un coppa pasta o forme per biscotti. I ravioli di castagne si prestano ad essere completati con un condimento leggero, olio extravergine di oliva aromatizzato con timo e pepe, zest di arancia e scaglie di parmigiano. Scegliete un olio dal fruttato medio che sappia con i suoi aromi contrastare la dolcezza delle castagne e la freschezza del formaggio spalmabile ma, durante l’infusione, accertatevi che non superi mai i 60 °C in modo che pur arricchendosi di aromi non cuocia.

Preparazione Ravioli di castagne

  1. In una pentola capiente inserite le castagne, aggiungete abbondante acqua fredda e portate a bollore. Lasciatele bollire per 30 - 40 minuti. Scolate le castagne e Avvolgetele in un canovaccio pulito. Quando sono appena intiepidite sbucciatele privandole della pellicina bianca. Frullatele e lasciatele raffreddare completamente. In una terrina mescolate le castagne con il formaggio, le zest di mezza arancia e regolate di sale.
  2. Realizzate la pasta all'uovo come spiegato nella video ricetta di Agrodolce.
  3. Realizzate due panetti e stendete due sfoglie sottili. Disponete ordinatamente noci di ripieno su una sfoglia, inumidite con poca acqua gli spazi tra il ripieno e sovrapponete l'altra sfoglia. Ricavate i ravioli utilizzando un coppa pasta. Per garantire che non si aprano in cottura schiacciate leggermente i bordi di ogni raviolo con la punta delle dita. In una casseruola unite abbondante olio, una macinata di pepe, il rametto di timo e le zest di mezza arancia, fate intiepidire e lasciare in infusione per 15 - 20 minuti. L'olio non deve raggiungere una temperatura maggiore di 60 gradi.
  4. Portate a bollore abbondante acqua salata, lessate i ravioli fino a quando non sono al dente, scolateli e uniteli all'olio aromatico. Fateli saltare per un minuto, aggiungete parmigiano a scaglie e servite caldo.

I commenti degli utenti