Ravioli di cernia con sugo di gamberi

14 gennaio 2016

Ingredienti per 4 persone

I ravioli di cernia sono un primo piatto perfetto per le festività, per quelle occasioni in cui la tradizione vuole che il menù sia rigorosamente a base di pesce o per altri pranzi più o meno importanti. Se volete portare in tavola un primo piatto tradizionale fatto in casa questa è la ricetta che fa al caso vostro. Se non avete abbastanza tempo potete comprare la pasta all’uovo già pronta ma consigliamo di scegliere la pasta fresca da un rivenditore specializzato per evitare che si sgretoli durante il ritaglio del raviolo. Per quanto riguarda la cernia si può scegliere di acquistarla intera facendola sfilettare dal vostro pescivendolo di fiducia. Se possedete un forno a vapore potete scegliere questo tipo di cottura altrimenti cuocete il pesce per circa 15 minuti e sfumate con vino bianco aggiungendo una macinata di pepe. Per un composto cremoso unite due cucchiai di panna oppure unite la stessa quantità di ricotta. Munitevi di uno stampo per i ravioli o adoperate un coppa pasta tondo. Condite con il sugo di gamberi dopo averli appena scottati in padella. Potete scegliere di realizzare i ravioli in anticipo e conservarli senza sovrapporli nel freezer.

Preparazione Ravioli di cernia

  1. 01.RaviolicerniaStep01Preparare la pasta mescolando la farina con le uova, un pizzico di sale fino a quando non sarà formato un composto liscio e omogeneo. Lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Preparate il ripieno cuocendo in padella il filetto di cernia con un filo di olio e uno spicchio d’aglio. Sfumate con vino bianco e fate cuocere a fuoco lento irrorando con l’acqua di cottura del pesce fino a quando non si è ammorbidito. Spegnete e lasciate raffreddare. Sminuzzate il pesce con una forchetta e aggiungete un paio di cucchiai di panna per amalgamare: il composto deve essere omogeneo ma non risultare una crema. Salate,pepate e mettete da parte.
  2. 02.RaviolicerniaStep02Stendete la pasta fino a ottenere uno spessore di 2 mm circa, potete usare un mattarello o una macchina per la pasta.  Disponete noci di ripieno ben distanziate tra di loro e ricopritele con un'altra sfoglia. Pigiate con la punta delle dita per far fuoriuscire l'aria. Con uno stampo ricavate i ravioli.
  3. 03.RaviolicerniaStep03Preparate il sugo: saltate i gamberi con un filo di olio e lo spicchio d’aglio. Aggiungete il pomodoro e mettete da parte. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata, occorrono 3 minuti. Saltate nel sugo e portate in tavola.

Variante Ravioli di cernia

Potete preparare un sugo a base di pomodoro semplice o decidere di frullare i gamberi per un sugo più cremoso.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti