Ravioli doppi faraona e burrata, un primo piatto raffinato e delicato

4 dicembre 2016
di Hirohiko Shoda

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Ravioli doppi alla Pinchiorri

  1. Tagliate la faraona a pezzi grossi e rosolateli in un tegame con un filo d’olio extravergine. Quando la carne comincia a prendere colore, unite sedano, carota e cipolla tagliati a tocchetti. Salate e pepate.
  2. Rosolate bene il tutto e sfumate con il vino rosso. Lasciate evaporare l’alcol e aggiungete un po’ di brodo vegetale. Coprite con il coperchio e cuocete per circa 40 minuti, unendo altro brodo se necessario.
  3. Una volta cotta la faraona, separate la carne con carota, sedano e la cipolla dal sugo. Frullate i pezzi di faraona con gli odori e mettete il composto ottenuto in un sac à poche: questo sarà il primo ripieno. Filtrate il sughetto e tenetelo da parte: ci servirà in seguito per condire la pasta.
  4. Per il secondo ripieno, frullate la burrata e mettete anche questa crema in un sac à poche.
  5. Impastate la farina con le uova fino a ottenere un panetto omogeneo. Tirate la sfoglia con la macchinetta per la pasta, dividendola in strisce lunghe. Sistematele sulla spianatoia infarinata e passate alla farcitura.
  6. Farcite prima con una lunga striscia di ripieno di faraona, in modo da dividere esattamente a metà la sfoglia. Poi procedete con una lunga striscia di ripieno di burrata, distanziandola leggermente dalla prima. Ripiegate la parte di sfoglia senza farcitura in modo da chiudere il ripieno e, premendo leggermente con una paletta o un righello, separate i due composti così resteranno divisi anche in cottura.
  7. Tagliate con la rotella tagliapasta la sfoglia in eccesso. Poi pizzicate con le mani a distanze regolari e passate la rotella tagliapasta sui pizzichi per ricavare i nostri ravioli doppi. Cuoceteli in acqua salata.
  8. Scaldate la panna in un pentolino, unite il grana e mescolate. Cuocete a fuoco basso per ottenere una fonduta. Scolate i ravioli e conditeli con la fonduta e il sughetto di faraona.
Completate con foglioline di timo e servite.

I commenti degli utenti