Ravioli con pere e pecorino: pasta fresca con il bimby

8 ottobre 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Ravioli con pere e pecorino con il bimby

  1. Per la sfoglia inserite nel boccale del bimby 230 g di farina 00, 70 g di semola rimacinata, 3 uova, un cucchiaino di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e impastate 2 minuti Vel Spiga.
  2. Formate una sfera, coprite con pellicola e mettete in frigorifero 30 minuti.
  3. Per il ripieno mettete nel boccale 80 g di pecorino toscano, 120 g di pecorino sardo stagionato e tritate 6 secondi Vel 5 e tenete da parte. Sbucciate 2 pere kaiser e tagliatele a cubetti.
  4. Inserite nel boccale uno scalogno tagliato a metà e tritate 3 secondi Vel 7. Con la spatola raccogliete sul fondo e ripetete. Aggiungete 15 g di olio extravergine di oliva e soffriggete 2 minuti Temp Varoma Vel 1. Unite le pere e cuocete 2 minuti Temp Varoma Antiorario Vel Soft.
  5. Aggiungete un pizzico di sale, una grattugiata di noce moscata, un pizzico di cannella e cuocete 2 minuti Temp Varoma Antiorario Vel Soft. Lasciate freddare 10 minuti nel boccale senza il coperchio e unite il pecorino tritato 10 secondi Antiorario Vel 3.
  6. Riprendete la pasta dal frigorifero e tirate una sfoglia sottile. Disponete su metà di essa un cucchiaino di ripieno a intervalli regolari, sovrapponete l'altra metà e ricavate i ravioli con una rotella tagliapasta.
  7. Per il condimento inserite nel Bimby 20 g di noci sgusciate, tritate con 2 colpi Vel Turbo e tenete da parte. Mettete nel boccale pulito 40 g di burro, 4 foglie di salvia e 10 g di panna fresca per il condimento.
  8. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata per circa 5 minuti e mentre i ravioli cuociono, scaldate il condimento nel boccale 3 minuti 100°C Vel 1. Scolate i ravioli, metteteli in una terrina e versate il condimento.
Spolverizzate con le noci tritate e servite.

I commenti degli utenti