Ravioli pomodoro e timo: pasta fatta in casa con il bimby

8 luglio 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Ravioli pomodoro e timo con il bimby

  1. Preparate l'impasto inserendo nel boccale del bimby 250 g di farina 00, 2 uova e impastate 4 minuti Vel Spiga, aggiungete un cucchiaino di acqua se necessario. Coprite l'impasto ottenuto con la pellicola e lasciate riposare 30 minuti.
  2. Preparate il ripieno inserendo 100 g di pane raffermo e grattugiate 30 secondi Vel 6, tenete da parte. Lavate 300 g di pomodori maturi, incideteli a croce con un coltello e metteteli nella campana del Varoma.
  3. Versate 600 g di acqua calda nel boccale posizionate il Varoma e cuocete 12 minuti Temp Varoma Vel 1. Lasciate raffreddare.
  4. Versate nel boccale pulito 20 g di olio extravergine di oliva, unite uno spicchio di aglio e soffriggete 3 minuti 100°C Vel 1.
  5. Togliete l'aglio, pelate i pomodori e privateli dei semi, inseriteli nel boccale e cuocete 4 minuti 100°C Vel 2. Aggiungete il pangrattato, 3 rametti di timo, 2 foglie di basilico, un pizzico di sale, 50 g di parmigiano grattugiato e amalgamate 20 secondi Vel 4.
  6. Preparate i ravioli stendendo l'impasto in una sfoglia sottile e tagliattelo a strisce di circa 7 cm.
  7. Sistemate il ripieno con l'aiuto di un cucchiaino distanziandoli 2 cm l'uno dall'altro, richiudete con uno degli altri lembi di pasta e con le dita fate fuoriuscire tutta l'aria intorno al ripieno e con la rotella taglia pasta tagliate i ravioli.
  8. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata mentre sciogliete in un pentolino 100 g di burro con 5 rametti di timo. Scolate i ravioli nel piatto da portata e condite con il burro fuso profumato al timo.
Servite i ravioli caldi con una spolverizzata di parmigiano grattugiato.

I commenti degli utenti