Riso fritto cinese: vegetariano e semplice da fare

30 ottobre 2017

Ingredienti per 4 persone

Il riso fritto è una preparazione tipica orientale molto semplice da realizzare. Si tratta di una ricetta che ha come ingrediente di base il riso che può essere arricchito con numerosi ingredienti in base ai propri gusti. La fase principale è quella di far rosolare il riso cotto in olio di sesamo, o di semi, bollente. Potete cuocere il riso in acqua o al vapore, l’importante è che al momento di aggiungerlo in padella, sia ben freddo, possibilmente passato qualche ora in frigorifero. Questo farà in modo che, grazie allo sbalzo di temperatura, il riso rimanga ben sgranato, piuttosto croccante e quindi particolarmente gustoso. Preferite una tipologia di riso a chicco lungo tipo basmati ma potete utilizzare semplicemente del riso bianco avanzato da altre preparazioni. Potete inoltre personalizzare la ricetta utilizzando anche altri tipi di verdure come ad esempio piselli, funghi e cimette di broccoli ed arricchirlo con carne macinata o tagliata a piccoli pezzi di pollo, vitello o manzo, o con del prosciutto cotto a dadini o ancora con dei gamberetti.

Preparazione Riso fritto

  1. insalata-riso-e-pollo-1Cuocete il riso in acqua non salata o a vapore. Scolatelo molto bene, fate raffreddare e mettetelo in frigorifero per almeno un’ora.
  2. riso-fritto-step1Lavate la carota e la zucchine, pelate la prima e tagliate entrambe a bastoncini. Mondate i cipollotti e tagliateli a rondelle. In una padella antiaderente o nel wok fate scaldare molto bene dell’olio di semi di sesamo, unite le verdure e fatele saltare qualche minuto.
  3. riso-fritto-step2Aggiungete il riso e fatelo friggere per 3/4 minuti mescolando di tanto in tanto.
  4. riso-fritto-step2Nel frattempo sbattete le uova, unitele al riso e mescolate velocemente.
  5. riso-fritto-step4Completate con la salsa di soia e lo zenzero grattugiato.
Servite ben caldo accompagnato da prezzemolo tritato a piacere e germogli.

I commenti degli utenti