Risotto ai peperoni con robiola

2 maggio 2015

Ingredienti per 4 persone

Il risotto ai peperoni è un primo piatto ideale da preparare non appena i peperoni giungono a maturazione tra primavera e estate. Scegliete di realizzare il risotto con peperoni rossi arrostiti, e mantecatelo con robiola e parmigiano. Per velocizzare la preparazione potete preparare i peperoni in precedenza e conservarli per un massimo di un paio di giorni in frigo in un contenitore con chiusura ermetica. Questo primo piatto è ideale per chi segue una dieta vegetariana, se invece non potete rinunciare alle proteine animali unite poca pancetta rosolata in mantecatura. Il risotto ai peperoni si presta a molte varianti: arricchitelo con pomodori pelati, frullati o della passata di pomodoro e aromatizzare il piatto con erbe aromatiche fresche, come il timo e l’erba cipollina o erbe aromatiche secche, come ad esempio l’origano. Per questa ricetta abbiamo utilizzato la robiola che dona freschezza al piatto, ma potete scegliere di utilizzare un’ottima ricotta fresca o il tradizionale burro per mantecare il risotto. È consigliabile l’uso dello scalogno, in luogo della cipolla, per esaltare i sapori.

Preparazione Risotto ai peperoni

  1. A Step 1 risotto peperoniPreparate i peperoni: preriscaldate il forno a 200 °C e, una volta caldo, disponete i peperoni su una teglia rivestita di carta forno e cuoceteli per circa 30-40 minuti. Di tanto in tanto girate i peperoni e, se necessario, prolungate la cottura di qualche minuto. Toglieteli dal forno e poneteli subito in un sacchetto di plastica: questo passaggio fa in modo che si spellino facilmente. Trascorsi 15 minuti togliete i peperoni dal sacchetto, tirate via la pelle ed il picciolo, quindi eliminate i filamenti interni e i semi. Tagliateli a striscioline e teneteli da parte.
  2. A Step 2 risotto peperoniSbucciate lo scalogno e tritatelo finemente; in una casseruola versate qualche cucchiaio di olio, unite lo scalogno e fate appassire a fuoco dolce per 5-10 minuti, bagnando all'occorrenza con qualche cucchiaio di acqua affinché lo scalogno non bruci. Unite il riso e fate tostare. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare completamente l'alcol. Bagnate il risotto con due mestoli di brodo caldo, mescolate di tanto in tanto il risotto. Proseguite la cottura aggiungendo un mestolo di brodo solo quando il precedente è stato completamente assorbito. A metà cottura unite i peperoni tagliati a striscioline.
  3. A Step 3 risotto peperoniPortate a cottura per 15 - 18 minuti e spegnete il fuoco. Mantecate con la robiola e il parmigiano e, se occorre, regolate di sale. Fate riposare 5 minuti prima di servire, poi decorate a piacere con del basilico fresco.

I commenti degli utenti