Risotto al nero di seppia e pancetta, un primo scenografico e delizioso

4 dicembre 2016
di Marco Parizzi

Ingredienti per 2 persone

Preparazione Risotto al nero di seppia e pancetta

  1. In una pentola, preparate un brodo di verdure con la carota e il sedano tagliati a pezzetti e con metà cipolla. Tenetelo da parte, in caldo.
  2. In una padella con un filo d’olio e l’aglio in camicia, rosolate le lenticchie per qualche minuto, unendo poca acqua. Regolate di sale. Una volta cotte, togliete l’aglio e tenete da parte.
  3. Tagliate a listarelle la pancetta e rosolatela in una pentola con un fondo d’olio e la cipolla rimasta, senza tagliarla. Quando la pancetta sarà dorata, togliete la cipolla: avrà rilasciato il suo aroma durante questa prima fase.
  4. Tostate il riso nella pentola con la pancetta. Mescolate e coprite con il brodo. A metà cottura, aggiungete il nero di seppia e salate. Portate a cottura, continuando a mescolare e aggiungendo altro brodo, se necessario.
  5. Fuori dal fuoco, mantecate con una noce di burro e un filo d’olio. Utilizzando dei coppapasta, disponete al centro del piatto il ragù di lenticchie e tutto intorno il nostro risotto.
Servite con fettine di pancetta abbrustolita in padella.

I commenti degli utenti