Risotto al salmone e piselli

23 marzo 2015
di Paolo Fiore

Ingredienti per 4 persone

Il risotto al salmone è un primo piatto semplice e delicato, ideale da servire in tutte le occasioni. Il sapore del salmone affumicato è arricchito da quello dei piselli, che vengono cotti separatamente con olio e cipolla, e uniti a fine cottura al risotto. Scegliete salmone in tranci per un gusto più delicato, salmone affumicato selvaggio per un sapore più intenso. Per realizzare questa ricetta utilizzate il brodo di pesce fatto in casa, oppure se non avete abbastanza tempo realizzatelo con il dado di pesce. Affinché il risotto al salmone sia ancora più gustoso, potete frullare con il mixer una parte di piselli e alcune fette di salmone e unire la crema così ottenuta al riso in mantecatura. Servite il risotto ancora caldo e guarnite il piatto prima di servirlo con l’aneto e scorza di limone.

Preparazione Risotto al salmone

  1. In una padella antiaderente versate l'olio e metà cipolla tritata e lasciate dorare. Unite i piselli, aggiungete 2 bicchieri di acqua calda, regolate di sale e proseguite la cottura, mescolando di tanto in tanto, a fuoco dolce per circa 12 minuti; se necessario aggiungete altra acqua calda durante la cottura.
  2. In una casseruola capiente versate qualche cucchiaio di olio e la cipolla restante tagliata finemente e fate appassire. Aggiungete mezzo mestolo di brodo e fate cuocere per 2 minuti. Versate il riso e tostatelo per 1 minuto a fuoco basso. Aggiungete il restante brodo man mano che si asciuga e proseguite la cottura per 8 minuti. Unite il salmone tagliato a pezzi, regolate di sale e di pepe, mescolate e continuate la cottura per altri 8 minuti. Qualche minuto prima del completamento della cottura aggiungete piselli ancora caldi e amalgamate. Guarnite il risotto aneto e la scorza del limone tagliata a listarelle.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti