Risotto alla fiorentina con ragù

9 maggio 2016

Ingredienti per 4 persone

Il risotto alla fiorentina è un piatto tipico della tradizione gastronomica toscana  realizzato con ingredienti semplici: carne e riso. Per la preparazione è necessario scegliere macinato di manzo, fegatini di pollo e un ventriglio di pollo di qualità; la carne tagliata a piccoli pezzi viene cotta a fuoco lento, arricchita con concentrato di pomodoro e sfumata con vino rosso del Chianti. Si tratta di un piatto povero, in passato il riso veniva condito con il ragù avanzato in modo da creare un piatto tutto nuovo con preparazioni già pronte. Il segreto era allungare il ragù con brodo di carne e aggiungere la carne al risotto solo a cottura ultimata mantecando con burro e parmigiano. Per una versione più ricca si possono aggiungere una manciata di piselli freschi appena scottati in acqua. Essenziale è la cottura del risotto, occorre fare attenzione che il liquido sia sempre presente ma non troppo abbondante in modo tale che il riso rilasci tutto il suo amido. Se amate la cucina toscana ci sono altre varianti che vale la pena provare: il risotto con il lampredotto e le verze, ricco e gustoso, il risotto a base di rognone e fegatini di vitello dal sapore intenso.

Preparazione Risotto alla fiorentina

  1. 01.RisottoFiorentinaStep01Tritate mezza cipolla, il sedano e la carota e fate soffriggere in 3 cucchiai di olio extravergine. Quando la cipolla è ben dorata unite il macinato e le interiora tagliate finemente. Bagnate con il vino rosso e abbassate la fiamma. Aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro sciolto in mezzo bicchiere d’acqua calda e proseguite la cottura a fuoco lento per circa 50 minuti.
  2. 02.RisottoFiorentinaStep02In una pentola a parte soffriggete l’altra metà della cipolla in olio. Fate tostare il riso fino a che diventa traslucido. Bagnate con un mestolo di brodo caldo e mescolate fino a che non è completamente assorbito. Proseguite così fino a giungere alla cottura del riso.
  3. 03.RisottoFiorentinaStep03Quando il riso è al dente aggiungete il sugo e mantecate con una noce di burro e parmigiano.
Servite caldo con abbondante parmigiano reggiano e prezzemolo tritato.

Variante Risotto alla fiorentina

Potete aggiungere piselli freschi alla ricetta.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti