Risotto asparagi e gamberetti

1 marzo 2015
di Lucilla Rubino

Ingredienti per 4 persone

Il risotto asparagi e gamberetti è un primo piatto che unisce il sapore vegetale degli asparagi freschi alla dolcezza dei gamberi. Per realizzare questa ricetta utilizzate un brodo realizzato con le teste e i carapaci dei gamberi oppure un dado di pesce fatto in casa. Ricordate di mescolare in continuazione quando fate tostare il riso, così che non rischi di attaccarsi al fondo della casseruola. Il risotto asparagi e gamberetti ha un sapore molto delicato, per renderlo ancora più gustoso potete frullare una parte di gamberetti e aggiungere la crema ottenuta al riso poco prima della fine della cottura. Facile da preparare, questo primo piatto è perfetto per essere servito per tutte le occasioni, anche quelle più formali come il pranzo di Pasqua. Chi non ama il sapore intenso di menta e peperoncino può sostituire questi due ingredienti con paprika dolce e timo.

Preparazione Risotto asparagi e gamberetti

  1. Mondate gli asparagi eliminando la parte legnosa e tagliando e mettendo da parte le punte. Lessateli in abbondante acqua salata per 10 15 minuti o finché sono al dente. Scolateli, fateli raffreddare e tagliateli a pezzi.
  2. Pulite i gamberi eliminando la testa e il carapace, tenendone da parte qualcuno per la decorazione. Eliminate con la punta di un coltello il budello e tenete i gamberi da parte. In una casseruola disponete 1 cucchiaio d'olio e le teste e i carapaci dei gamberi, regolate di sale e fate tostare per qualche minuto. Unite 2 l d'acqua e fate cuocere per 40 minuti, schiacciando di tanto in tanto le teste con un mestolo. Filtrate il brodo e lasciatelo in caldo.
  3. In una padella capiente versate l'olio restante e la cipolla tagliata finemente, fate appassire per pochi minuti. Aggiungete mezzo mestolo di brodo e fate cuocere per 2 minuti. Versate gli asparagi, il riso e tostatelo per 1 minuto a fuoco basso. Aggiungete il restante brodo, poco per volta, e proseguite la cottura per 10 minuti. Unite i gamberetti e le punte degli asparagi al riso, regolate di sale e unite poco peperoncino. Mescolate e fate cuocere a fiamma bassa per 5 minuti. Spegnete il fornello e decorate con foglie di menta.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti