Risotto con sedano e stracchino, cremoso e invitante

21 aprile 2018

Ingredienti per 4 persone

Il risotto con sedano e stracchino è una preparazione perfetta per la primavera. Preparare un risotto ideale richiede pazienza e dedizione: la tostatura dei chicchi prima, e la cottura lenta e a fuoco dolce dopo, rappresentano fasi importantissime per ottenere un primo piatto davvero indimenticabile. Una volta che acquisirete dimestichezza con i passaggi fondamentali potrete sbizzarrirvi in numerose varianti, scegliendo gli ingredienti che più preferite e attenendovi alla loro stagionalità. Un elemento che però non può di certo mancare nella preparazione di un ottimo risotto, è rappresentato dalla consistenza morbida e cremosa: per questo motivo, quale che sia la ricetta che avrete scelto, l’importante è mantecare il riso con un formaggio fresco o dalla pasta morbida. Il risotto con sedano e stracchino è il giusto compromesso per chi ama mangiare saporito senza rinunciare alla scelta di ingredienti sani e leggeri. Il sedano, con il suo profumo e la sua naturale croccantezza si sposa perfettamente con lo stracchino dando come risultato un risotto che metterà d’accordo anche i palati più scettici. Ricordate di utilizzare coste di sedano di piccole dimensioni e piuttosto sottili, in modo da risultare più tenere durante la cottura e conservate le foglie per la decorazione del vostro risotto al momento dell’impiattamento.

Preparazione Risotto con sedano e stracchino

  1. Pulite lo scalogno e tritale finemente. Sciacquate anche le coste di sedano e tagliatele a rondelle molto sottili, dello spessore di circa 5 mm.
  2. In una pentola fate soffriggere leggermente l'olio con lo scalogno fino a che non inizi a dorarsi.
  3. Alzate la fiamma e unite il sedano. Continuate nella cottura per qualche minuto in modo che la verdura si ammorbidisca. Regolate di sale.
  4. A questo punto, versate a pioggia il riso, fatelo tostare per circa due minuti e sfumate con il vino: fate evaporare la parte alcolica e proseguite nella cottura.
  5. Iniziate ad aggiungere poco alla volta il brodo vegetale, continuando a mescolare il riso fino a che non si cuocia.
  6. Trascorsi circa 30 minuti, aggiungete lo stracchino e lasciate che si sciolga creando un composto cremoso.
  7. Servite il riso caldo, completate con parmigiano grattugiato e guarnite con foglioline di sedano.

Variante Risotto con sedano e stracchino

Per un sapore più intenso e deciso potete sostituire lo stracchino con gorgonzola. Completate con un pizzico di noce moscata.

I commenti degli utenti