Rocher, peccato di gola

  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • bassa
  • 20 minuti
  • 4 ore
  • 600 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per vegetariani
24 ottobre 2016

Ingredienti per 10 persone

I rocher sono praline al cioccolato e nocciole golose e semplicissime da preparare, da mangiare una dietro l’altra. Gustateli in ogni momento della giornata, a merenda, a fine pasto o come sfizioso finger food a un buffet. Potete realizzare i rocher nelle versioni che preferite, per un piccolo peccato di gola sempre diverso e goloso: provate la variante con cioccolato bianco, mandorle, wafer alla vaniglia e farina di cocco oppure farciteli con morbida crema gianduia fatta in casa o marmellata di ciliegie. La ricetta dei rocher prevede l’uso di biscotti wafer sbriciolati ma se preferite potete usare biscotti secchi da inzuppo o lingue di gatto. Realizzate la granella tostando le nocciole e tritandole finemente e unite pistacchi spezzettati per un tocco ancora più ghiotto e irresistibile.

Preparazione Rocher

  1. rocher 01In una ciotola capiente sbriciolate finemente i wafer alla nocciola e al cacao, aggiungete la nutella e amalgamate il tutto fino a ottenere un impasto uniforme.
  2. rocher 02Disponete l'impasto su un foglio di carta forno, schiacchiatelo leggermente con le mani e ricopritelo con un secondo foglio; usate il mattarello per spianare il composto e lasciate risposare in frigorifero per circa un'ora.
  3. rocher 03Con stampini rotondi create dei cerchi di impasto e farciteli con mezzo cucchiaino di nutella e una nocciola intera ciascuno.
  4. rocher 05Appallottolate ogni rocher come per creare tante piccole polpette.
  5. rocher 06Passate ogni rocher nella granella di nocciole coprendo uniformemente l'intera superficie e mettete in frigo per circa 2 ore.
  6. rocher 07Nel fattempo mettete a sciogliere in una ciotola a fiamma bassa il cioccolato fondente e quello al latte. Aiutandovi con uno stecchino di legno, intingete ogni pallina nel cioccolato fuso in modo uniforme e fate freddare in frigorifero per un'altra ora circa.
Serviteli freddi in pirottini colorati.

Variante Rocher

Se preferite usate mandorle intere nel ripieno

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti