Rollè di pollo funghi e nocciole

8 febbraio 2016

Ingredienti per 4 persone

Il rollé di pollo è un delizioso secondo piatto della cucina italiana. Il pollo è una carne economica e davvero versatile, perfetta per numerose preparazioni, è apprezzata da tutti per via della tenerezza e delicatezza delle sue carni. Per questo arrotolato, utilizzate petto di pollo fresco, aperto a libro e leggermente battuto, potete tagliarlo in casa o chiedere al vostro macellaio di fiducia di ottenere una fetta piuttosto uniforme e spessa appena un paio di centimetri. In questa ricetta il rollé di pollo è stato farcito con funghi porcini secchi e nocciole, per donare un sapore rustico e terroso alla carne. Questo arrotolato di pollo è ottimo sia caldo che freddo e si prepara in pochissimo tempo. Inoltre è possibile congelarlo già cotto e utilizzarlo alla prima occasione utile. Se state cercando delle ricette semplici ma gustose da realizzare con il pollo guardate anche il petto di pollo al limone, le scaloppine e il polpettone.

Preparazione Rollè di pollo

  1. Spezzettate il pane e ammollatelo in una ciotola in cui avrete mescolato acqua e latte, strizzatelo bene. Mettere i funghi in ammollo in acqua tiepida per una decina di minuti, scolateli e tritateli finemente a coltello. In una padella riscaldate un cucchiaio di olio, l'aglio e il prezzemolo, unite i funghi e fateli rosolare in una padella e cuoceteli per 5 minuti. Tritate le nocciole grossolanamente con un mixer, senza però ridurle in farina. In una terrina unte i funghi, le nocciole, il pane strizzato, il parmigiano, l'uovo, il sale e il pepe e lavorate tutto fino a ottenere un composto ben amalgamato.
  2. Stendete la farcia sul petto di pollo che avrete aperto a libro e pareggiato. Lasciate 3 cm di spazio non farcito intorno bordi. Arrotolate la carne, legatela con spago da cucina. In una padella in cui riscaldate due cucchiai di olio rosolate la carne. Adagiate la carne in una teglia con il fondo di cottura rimasto, sfumate con 1 bicchiere di birra. Lavate le patate e tagliatele a spicchi, conditele e unitele nella teglia. Infornate a forno caldo a 180°C per 35 minuti circa. Se dovesse asciugarsi troppo bagnare la carne con la birra rimanente. Servitela caldo.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti