Salsa al curry con panna

12 novembre 2014
di Patrizia Federici

Ingredienti per 4 persone

La salsa al curry è una preparazione di base della cucina indiana. È utilizzata per accompagnare numerosi primi a base di riso e secondi piatti di carne, in particolare il petto o le cosce di pollo. All’interno di questa salsa si mescolano molti ingredienti che si esaltano vicendevolmente, il dolce della cipolla contrasta con il sapore deciso dell’aglio, lo zenzero piccante ma allo stesso tempo acidulo viene stemperato dal gusto avvolgente della panna da cucina. Il limone, la noce moscata e il cumino con il loro aroma intenso bilanciano il gusto di curcuma e il peperoncino. Preparare la salsa al curry non presenta molte difficoltà ma bisogna bilanciare gli ingredienti per ottenere una crema godibile. Potete scegliere di variare i sapori a vostro gusto aggiungendo altre spezie o sostituendo quelle che non sono di vostro gradimento. Provate ad esempio a marinare nella salsa al curry cubetti di petto di pollo e a cuocerli alla griglia e ad accompagnarli con una porzione di riso basmati pilaf.

Preparazione Salsa al curry

  1. Sbucciate la cipolla e tagliatela finemente.  Sbucciate l'aglio, eliminate il germe interno e sminuzzatelo. In una padella scaldate l'olio e cuocere la cipolla a fuoco lento per 5 minuti o fino a che diventa lucida e morbida. Aggiungere l'aglio e fate cuocere per altri 2 minuti. Grattugiate 2 cm di zenzero sbucciato. Aggiungete le spezie, lo zenzero e cuocere per 2 - 3 minuti a fuoco dolce per sprigionare tutti gli aromi e sapori.
  2. Incorporate la panna e portare ad ebollizione. Aggiungere il sale e il succo di limone e mescolate. Fare raffreddare e conservate la salsa in frigorifero per 2 - 3 giorni.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti