Salsa Enchilada: cucina messicana

23 luglio 2017

Ingredienti per 6 persone

La salsa enchilada è una gustosa e profumata salsa tipicamente messicana a base di pomodoro, cipolle e peperoncino. Le tradizioni gastronomiche non ci parlano solo di ricette e ingredienti, ma molto spesso raccontano di culture, popoli e abitudini e la cucina messicana è proprio come la si immagina: intensa, di carattere e accogliente. I colori e l’allegria del Messico trovano la loro espressione in piatti semplici ma dal sapore deciso, da gustare con mani, occhi e cuore e la salsa enchilada rappresenta tutto questo. Il suo nome deriva dalle tradizionali tortillas – chiamate appunto enchiladas – accompagnate da questa deliziosa salsina. Tra i numerosi piatti della tradizione gastronomica messicana la maggior parte viene servita con salse dal gusto deciso. L’enchilada viene utilizzata anche per condire nachos, burritos e fajitas. Facilissima da preparare, vi serviranno pochissimi ingredienti. Potete utilizzare questa salsa per gustosi appetizer come: crostini, spiedini o mini terrine di verdure. Se vi avanza un po’ di salsa potrete conservarla in frigorifero coperta da un foglio di alluminio per 3 o 4 giorni.

Preparazione Salsa Enchilada

  1. Pulite i peperoni privandoli dei semi e dei filamenti bianchi, tagliateli nel senso della lunghezza in falde e cuoceteli in forno finché non vedete la superficie ammorbidirsi. Lasciateli raffreddare per qualche minuto e spellateli.
  2. In una padella fate dorare l'aglio in un filo d’olio, toglietelo dopo qualche minuto e tenetelo da parte. Fate rosolare nello stesso olio il pane tagliato a dadini finché non inizia ad abbrustolirsi.
  3. Nella ciotola del mixer mettete le falde dei peperoni, il pane, gli spicchi d’aglio, le mandorle, la passata di pomodoro, il peperoncino, la paprika, il sale e l’aceto. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso.
Condite le vostre tortillas o le vostre nachos con la salsina.

Variante Salsa Enchilada

Potete realizzare una salsa enchilada bianca, sostituendo i peperoni con: burro, farina e acqua, o prepararla nella versione green con peperoni verdi e coriandolo fresco.

I commenti degli utenti