Dalla Francia: la salsa remoulade

26 giugno 2014
di Giada Allegri

Ingredienti per 6 persone

La remoulade è una salsa a base di maionese inventata in Francia più di un secolo fa, proprio come la salsa bernese. Negli anni è diventata un condimento popolare in molti Paesi. Molto simile alla salsa tartara, può essere arricchita da rafano, paprika, acciughe, capperi e molti altri ingredienti. Originalmente era usata per insaporire la carne mentre, in tempi più recenti, è impiegata come accompagnamento per il pesce (in particolare per quello cotto in padella o impanato). Per un abbinamento vegetariano potete intingere le chips fatte in casa in questa salsa. La ricetta che vi proponiamo prevede l’utilizzo della senape di Digione, che è preparata con i semi di senape scura che sono maggiormente piccanti. Tra gli ingredienti è presente anche il tabasco, utilizzato per conferire ulteriore piccantezza alla salsa. Qualora non gradiate un sapore troppo intenso potete utilizzare una senape dolce o diminuire la quantità di tabasco utilizzata.

Preparazione Salsa Remoulade

  1. Lavate i capperi con acqua corrente fino a che non saranno completamente dissalati, tagliateli finemente. Lavate i 2 scalogni, pelateli e sminuzzateli. Lavate e tritate le foglie di prezzemolo. Tenete gli ingredienti da parte.
  2. In una ciotola media unite la maionese e la senape. Incorporate il succo di limone e il tabasco. Aggiungete i capperi, gli scalogni e il prezzemolo. Salate a piacimento.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Variante Salsa Remoulade

Per una variante ancora più saporita provate ad aggiungere pochi cm di rafano grattugiato.

I commenti degli utenti