Scaloppine ai pomodori, variante estiva

14 aprile 2018

Ingredienti per 6 persone

Le scaloppine ai pomodori sono una variante estiva della classica ricetta con i funghi. Le scaloppine, come i saltimbocca alla romana e le polpette, rientrano in quella stretta cerchia di secondi piatti a base di carne, fortemente rappresentativi della tradizione gastronomica italiana. Anche in questo caso, l’origine del piatto affonda le sue radici nell’elitaria cucina francese, dove il termine escalope sta ad indicare proprio una fettina di carne. Per realizzare le scaloppine ai pomodorini è bene prediligere tagli magri e teneri, scegliendo per esempio la fesa di vitello o di vitellone proprio per la loro morbidezza e il ridotto contenuto di grassi. Il procedimento da seguire è davvero semplice: vi basterà battere le fettine di carne tra due fogli di carta forno in modo da rompere le fibre più resistenti e conferire una forma regolare e armonica. La carne così lavorata andrà poi passata nella farina, che sciogliendosi in cottura creerà un gustoso e cremoso condimento. Se volete ottenere una salsina ancora più leggera e liscia o siete intolleranti al glutine, potete sostituire la farina con amido di mais, o in alternativa della farina di riso. L’aggiunta dei pomodorini renderà le vostre scaloppine ancora più saporite e colorate.

Preparazione Scaloppine ai pomodori

  1. Iniziate a battere con un batticarne le fettine di fesa di vitello tra due fogli di carta forno fino ad appiattirle. Passatele nella farina alla quale avrete aggiunto sale e pepe.
  2. In una padella fate sciogliere il burro, aggiungete la carne e rosolate a fuoco medio per circa 3 minuti. Alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco fino a quando non è completamente evaporato.
  3. Intanto pulite i pomodorini, tagliateli in quattro parti e privateli dei semi con l’acqua di vegetazione. Aggiungeteli alla carne e fate saltare per qualche minuto a fuoco vivace.
Regolate di sale e pepe e servite completando con le erbe aromatiche che più preferite, noi abbiamo aggiunto basilico tritato.

Variante Scaloppine ai pomodori

per un sughetto ancora più saporito, potete aggiungere insieme ai pomodorini delle olive e dei capperi.

I commenti degli utenti