Scaloppine di pollo al pepe

27 aprile 2015

Ingredienti per 4 persone

Le scaloppine di pollo al pepe sono un secondo piatto raffinato e di facile preparazione che viene preparato con fettine sottili di petto di pollo infarinate e poi rosolate nel burro. Il sapore particolare di questa ricetta è dovuto all’uso del pepe: utilizzate pepe bianco, rosa e verde. Queste spezie conferiscono al piatto una nota aromatica inconfondibile. Questo secondo piatto è perfetto anche per chi non ha molta esperienza in cucina, occorre prestare particolare cura alla cottura del pollo che se stracotto tende ad asciugarsi e a diventare stopposo. Rosolatelo su entrambi i lati per pochi secondi fino a ottenere una crosta croccante, questo permetterà ai succhi di non fuoriuscire in cottura e ottenere una carne succulenta. Servite le scaloppine accompagnandole con una insalata di stagione o patate al burro per un piatto unico.

Preparazione Scaloppine di pollo

  1. scaloppine di pollo (1)Con un batticarne appiattite le fettine di pollo facendo attenzione a non romperle. Sistematele poi su un piatto e salatele. Schiacciate il pepe grossolanamente lasciando anche qualche granello intero, unitelo alla carne e spolverizzatelo uniformemente sulle fettine.
  2. scaloppine di pollo (2)Versate la farina all'interno di un piatto piano. Infarinate le fettine su entrambi i lati e fate un po' di pressione con le mani per fare aderire perfettamente la farina sulla carne. Sciogliete la 20 g di burro in una padella grande a fuoco medio, rosolate la metà della carne per 30 secondi su ogni lato, togliete dalla padella e lasciate le fettine da parte coperte per non farle seccare.
  3. scaloppine di pollo (3)Ripetete l'operazione con altri 20 g di burro e l'altra metà della carne. Pulite la padella con un foglio di  carta da cucina, aggiungete il burro rimasto, disponete ordinatamente le scaloppine di pollo e versate il vino, fate sfumare e quindi aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda, portate a bollore e lasciate cuocere a fuoco basso per 5-6 minuti o fino che si sarà ristretta la salsa.
Servite calde.

I commenti degli utenti