Basi di pasticceria: lo sciroppo di zucchero

19 febbraio 2017

Ingredienti per 4 persone

Lo sciroppo di zucchero è una preparazione base e un grande alleato in cucina. È molto utile per la preparazione di liquori, dolci o come dolcificante per caffè, ghiaccioli, granite o macedonie di frutta. Gli unici ingredienti necessari per questa ricetta sono acqua e zucchero. La sua consistenza fluida e priva di grumi lo rende perfetto per infiniti usi ma anche per infinite varianti come lo sciroppo di sambuco o quello di limone. È possibile preparare lo sciroppo di zucchero anche con lo zucchero di canna, ottenendo così uno sciroppo dal sapore più aromatico e dal colore ambrato. Per una consistenza più densa è possibile aumentare di poco il tempo di cottura, senza mai alzare la fiamma perché si rischierebbe di caramellare o cristallizzare lo zucchero rovinando così l’aspetto e il sapore dello sciroppo di zucchero.

Preparazione Sciroppo di zucchero

  1. Versate l’acqua fredda in un pentolino, unite lo zucchero e mescolate con un cucchiaio di legno. Accendete la fiamma e fatelo sciogliere a fuoco medio. Portate ad ebollizione e mescolate continuamente fino a  quando lo zucchero si è completamente sciolto.
  2. Fate cuocere per altri due minuti dall’ebollizione e togliete il pentolino dal fuoco. Lasciate leggermente raffreddare poi versatelo caldo in bottigliette di vetro ben pulite. Si conserva a temperatura ambiente.

I commenti degli utenti