Scones vegani, con semi di chia

30 ottobre 2016

Ingredienti per 4 persone

Gli scones vegani sono una variante dei dolcetti tipici della pasticceria inglese e scozzese, ideali da gustare a colazione o a merenda, accompagnati da una tazza di tè o caffè. Nella versione originale gli scones somigliano a piccoli panini dal sapore neutro, farciti quindi con ripieni dolci o salati, dalla consistenza morbida e soffice. Gli scones vegani sono invece più simili a biscotti secchi da inzuppo arricchiti con uva sultanina, mandorle e semi di chia; potete scegliere di utilizzare tutta la frutta secca che preferite, come datteri o prugne e sostituire i semi di chia con semi di papavero, entrambi ricchi di proprietà benefiche per l’organismo, di vitamine e sali minerali. Accompagnate gli scones vegani con panna di soia o confetture di stagione fatte in casa e aggiungete cocco grattugiato nell’impasto, per una prima colazione energica e nutriente.

Preparazione Scones vegani

  1. scones vegani foto 1In una ciotola capiente versate il latte di cocco e aggiungete  i semi di chia.
  2. scones vegani foto 2Unite al composto la farina integrale, lo zucchero di canna, il lievito e un pizzico di sale. Amalgamate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto sabbioso e rustico.
  3. scones vegani foto 3Aggiungete le mandorle, l’uva sultanina precedentemente ammollata in acqua fredda, la purea di mela e l’olio di semi. Con l’aiuto di due cucchiai, prendete il composto poco alla volta e adagiatelo su una leccarda ricoperta con carta da forno. Mettete in forno precedentemente riscaldato a 180°C e cuocete per 30 minuti circa.
Servite tiepidi o freddi.

Variante Scones vegani

Potete aggiungere albicocche secche.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti