Semifreddo al limone

30 aprile 2015

Ingredienti per 12 persone

Il semifreddo al limone è un soffice dolce al cucchiaio. Il semifreddo è una preparazione classica italiana, che prevede numerose varianti e può essere aromatizzata a piacimento. La nostra versione al limone rende il semifreddo particolarmente gustoso, fresco e aromatico, perfetto per essere servito nella stagione estiva. Può essere realizzato, con panna, meringa italiana e a cui viene aggiunta di frutta o aromi, oppure con crema pasticcera o pate a bombe. In ogni caso vanno sempre tenute presenti delle regole precise: sebbene il semifreddo sia un dolce semplice da realizzare, la ricetta impone un giusto equilibrio degli zuccheri sul peso totale. Questo serve per regolare la consistenza del dolce che, come suggerisce il nome stesso, non è mai del tutto ghiacciato ma semi freddo. Il peso dello zucchero deve essere il 23% del totale, se la dose fosse inferiore il semifreddo risulterebbe duro e tenderebbe a ghiacciarsi. Al contrario una dose eccessiva lo renderebbe troppo morbido. Se desiderate un sapore ancora più intenso di limone aggiungete la scorza grattugiata e non altra pasta di limone, quest’ultima avendo lo zucchero al suo interno creerebbe uno squilibrio nella ricetta. La pasta di limone è ottima anche per aromatizzare torte, creme o biscotti, potete conservarla in un vasetto ben chiuso per una settimana in frigorifero. Servite il semifreddo al limone decorandolo con frutta fresca.

Preparazione Semifreddo al limone

  1. semifreddo al limone step1Fate bollire abbondante acqua, prelevatene una parte, mettetela in un tegamino più piccolo e cuocete il limone intero per circa 40 minuti: ogni 13 minuti cambiate l'acqua, dovrete ripetere l'operazione tre volte. Questo procedimento permette di eliminare in buona parte l'amaro della scorza del limone.
  2. semifreddo al limone step2Scolate il limone e lasciatelo raffreddare. Tagliatelo in pezzi, eliminate i semi cercando di non scartare la polpa, pesatene 180 g e frullatelo con 60 g di zucchero, fino a formare una crema omogenea. Se il limone pesa di più o di meno dovete aumentare o diminuire la quantità di zucchero in proporzione al peso dell'agrume. La dose necessaria per il dolce prevede un limone intero (circa 220 g), che dopo la cottura ne pesa circa 180. Se il vostro limone è più piccolo per raggiungere il peso necessario potrete aggiungere la scorza di un altro limone, non bollite un limone tagliato altrimenti disperderete la polpa nell'acqua.
  3. semifreddo al limone step3In un pentolino fate sciogliere 25 g di acqua acqua con 130 g di zucchero fino a formare uno sciroppo, portate alla temperatura di 121 °C senza mai mescolare.
  4. semifreddo al limone step4Montate l'albume con il rimanente zucchero.
  5. semifreddo al limone step5Quando lo sciroppo è pronto versatelo a filo sugli albumi avendo cura di non versarlo direttamente sulle fruste.
  6. semifreddo al limone step6Continuate a montare finché la meringa è fredda e lucida.
  7. semifreddo al limone step7Aggiungete alla meringa la pasta di limone (circa 240 g) e mescolate bene.
  8. semifreddo al limone step8Montate la panna ben ferma e unitela alla meringa.
  9. semifreddo al limone step9Versate il composto negli stampini monodose, coprite con pellicola per alimenti e mettete a congelare in freezer per almeno 6 ore. Togliete i semifreddi dal freezer, passate la lama di un coltello tra lo stampo e il dolce per staccarlo e sformate, decorate con fette di limone, panna fresca o altra frutta fresca a piacere e servite.

I commenti degli utenti