Semifreddo alle fragole: dessert al cucchiaio

18 maggio 2014

Ingredienti per 8 persone

Il semifreddo alle fragole è un dolce estivo al cucchiaio, ottimo da realizzare con frutta fresca di stagione ed è un’ottima alternativa alla torta fredda allo yogurt e alla panna cotta alle fragole. Con il termine semifreddo si intende una preparazione di un prodotto morbido e spumoso grazie alla presenza di aria al suo interno, dovuta solitamente alla panna e agli albumi montati utilizzati come ingredienti base fondamentali. In alternativa alla panna, si può usare lo yogurt, ma la consistenza cambierà in modo evidente. Ovviamente il semifreddo alle fragole va gustato freddo a una temperatura compresa tra i -8 °C e i – 16 °C: sono gli zuccheri e le parti grasse a fare in modo che il dolce non ghiacci totalmente e facendo in modo che resti morbido e gradevole al momento di essere consumato. Questa ricetta prevede l’utilizzo di purea di fragole che, non essendo cotta, mantiene tutte le sue proprietà intatte.

Preparazione Semifreddo alle fragole

  1. Preparate la meringa italiana come mostrato nel video di Agrodolce: versate 60 ml di acqua e 210 g di zucchero in un pentolino e portateli alla temperatura esatta di 121 °C.
  2. La meringa per il semifreddo alle fragoleQuando lo sciroppo è intorno ai 115 °C iniziate a montare gli albumi con il destrosio. Se non avete a disposizione del destrosio potete sostituirlo con 60 g di zucchero semolato. Una volta a 121 °C, versate lo sciroppo a filo sugli albumi e continuate a montare finché il composto non raffredda totalmente.
  3. La preparazione del semifreddo alle fragoleLavate, mondate e frullate le fragole. Versate, poco alla volta, la purea di fragole ottenuta nella meringa. Amalgamate delicatamente utilizzando una spatola, effettuando movimenti circolari dall’alto verso il basso.
  4. La preparazione del semifreddo alle fragoleInfine incorporate al composto anche la panna montata non troppo soda, sempre facendo attenzione a non smontare gli ingredienti.
  5. La preparazione del semifreddo alle fragolePer formare i semifreddi utilizzate stampi in silicone o bicchieri monoporzione. Se cercate un modo molto scenografico per servire il semifreddo, seguite le seguenti istruzioni: tagliate delle strisce di carta forno lunghe abbastanza da circondare il bordo di bicchierini da portata. Fissate una striscia su ogni bicchiere con il nastro adesivo, in modo da creare un bordo rialzato.Versate il composto del semifreddo nei bicchieri, superando il loro orlo. La carta forno tratterrà il liquido. Congelate tutti i semifreddi per almeno 6 ore in freezer. Una volta solidificati, servite i semifreddi alle fragole eliminando la striscia di carta forno.
Guarnite con fragole fresche.

I commenti degli utenti