Semifreddo all’amaretto e mascarpone

28 agosto 2015

Ingredienti per 4 persone

Il semifreddo all’amaretto è un dolce al cucchiaio rinfrescante, dalla consistenza setosa che si pone a metà tra il gelato vero e proprio e la mousse. Morbido e delicato, è perfetto per gli amanti dell’amaretto, il cui gusto è rafforzato da una goccia di liquore. Per preparare il semifreddo all’amaretto è necessario partire da una base di meringa italiana, preparata con albumi e sciroppo di zucchero: la meringa può considerarsi perfetta quando sollevando le fruste il composto che rimane attaccato assume la sagoma di un becco d’oca. Alla base di meringa verranno aggiungete mascarpone e polvere di amaretto, conservate il semifreddo in freezer per una notte prima di servirlo. Se preferite potete sostituire il mascarpone con panna fresca montata.

Preparazione Semifreddo all'amaretto

  1. Semifreddo all'amaretto-4Preparate lo sciroppo di zucchero scaldando acqua e zucchero fino a raggiungere una temperatura di 121 °C. Versate lo sciroppo a filo negli albumi e cominciate a montare fino a ottenere una meringa perfetta, che per considerarsi tale deve formare il cosiddetto becco d'oca.
  2. Semifreddo all'amaretto-6Aggiungete alla meringa il mascarpone ammorbidito, e il liquore. Tritate grossolanamente gli amaretti e unitene 150 g al composto.
  3. Semifreddo all'amaretto-7Distribuite il composto negli stampi di silicone e conservate in freezer a rassodare per una notte. Togliete dal freezer, estraete il semifreddo dallo stampo e decorate con gli amaretti restanti e servite.

I commenti degli utenti