Semifreddo al caffè e arancia, una torta fredda e golosa

5 aprile 2016
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Semifreddo al caffè e arancia

  1. Scaldate il caffè. Montate i tuorli con lo zucchero, finché sono ben spumosi. Prima che il caffè inizi a bollire, versatelo sui tuorli e mescolate bene. Poi trasferite il tutto in una casseruola e cuocete a fuoco dolce, fino a ottenere una crema che veli il cucchiaio: immergendo la posata nel composto e sollevandola subito dopo, dovrà rimanere velata di crema.
  2. Sistemate la casseruola in una più grande con acqua e ghiaccio. Contemporaneamente montate la crema con le fruste elettriche. Mentre lo fate, aggiungete il caffè solubile e una grattugiata di scorza d’arancia. Alla fine, il composto dovrà risultare ben gonfio.
  3. A parte, montate 500 ml di panna, senza rassodarla troppo (deve restare piuttosto cremosa), e incorporatela al composto di caffè. Mescolate con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
  4. Imburrate lo stampo da plum-cake, foderatelo con la carta da forno e versate dentro il composto. Battete delicatamente lo stampo su un canovaccio ripiegato, per assestarlo ed eliminare le eventuali bolle d’aria. Quindi trasferitelo in freezer per almeno 2 ore.
  5. Al momento di servire, rovesciate il semifreddo su un piatto da portata e decoratelo con ciuffi di panna montata e chicchi di caffè.
Servite il vostro semifreddo al caffè e arancia.

I commenti degli utenti