Sfogliatelle frolle, dolce della tradizione campana

6 aprile 2018

Ingredienti per 8 persone

Le sfogliatelle frolle sono un dolce tipico della tradizione napoletana preparato con un guscio friabile di pasta frolla e un ripieno a base di semolino, ricotta, zucchero e canditi. Come le sfogliatelle ricce, altra versione di questo profumato dolce partenopeo, anche le frolle sono sempre presenti in ogni bar e pasticceria di Napoli. Gustatele per merenda o colazione o come spuntino quando volete concedervi una pausa. Ogni pasticceria conserva gelosamente la propria ricetta e procedimento, anche se il gusto risulta per tutti non troppo dolce e stucchevole. Le frolle sono semplici da preparare in casa, anche se reperire tutti gli ingredienti potrebbe essere difficoltoso, se non riuscite a trovare l’estratto di millefiori, ad esempio, potete sostituirlo con quello di limone, arancia, vaniglia. Ricordate che è importante scegliere prodotti di qualità per ottenere un buon risultato, è perciò necessario prestare grande attenzione alla scelta della farina, della ricotta, dei canditi e di tutti gli ingredienti necessari per la realizzazione di questo dolce. La pasta frolla delle sfogliatelle si differenzia sensibilmente da quella tradizionale, questa si prepara con il miele, un pizzico di ammoniaca e con lo strutto al posto del burro: il risultato ha una consistenza fragrante e profumata e un aspetto dorato e rustico. Il ripieno delle sfogliatelle frolle si presta a molte varianti: al posto dei canditi si possono aggiungere gocce di cioccolato, oppure è possibile preparare il ripieno con la crema pasticcera al posto di ricotta e semolino. Perfette per ogni momento della giornata, le sfogliatelle frolle vanno servite tiepide, quando si sprigionano sentori di arancia e cannella ad ogni boccone.

Preparazione Sfogliatelle frolle

  1. sfogliatelle-frolle-5Preparate la pasta frolla: disponete la farina a fontana e aggiungete 200 g di zucchero, lo strutto, il sale, l’ammoniaca, il miele e l’acqua. Amalgamate velocemente fino a formare una sfera che farete riposare 30 minuti in frigo coperta da pellicola.
  2. sfogliatelle-frolle-6Nel frattempo, portate il latte a sfiorare il bollore con una noce di burro e un pizzico di sale. Aggiungete il semolino a pioggia mescolando velocemente con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Cuocete per qualche minuto e togliete dal fuoco.
  3. sfogliatelle-frolle-1Pesate la semola cotta e, una volta fredda, aggiungete lo stesso peso di ricotta. Preparate il ripieno: in una terrina capiente amalgamate lo zucchero rimasto con la ricotta e il semolino, le spezie, la scorza d’arancia e i canditi. Amalgamate bene per ottenere un composto omogeneo.
  4. sfogliatelle-frolle-2Ricavate dalla pasta frolla delle sfere di circa 70 g ognuna. Stendetele con il matterello dandogli una forma ovale.
  5. sfogliatelle-frolle-3Distribuite un cucchiaio sufficiente di ripieno sulla metà e richiudete con l’altra metà sigillando bene le estremità.
  6. sfogliatelle-frolle-4Date alle sfogliatelle una forma semi sferica o, comunque, non perfettamente circolare. Disponetele su una teglia rivestita di carta da forno e spennellatele con il tuorlo sbattuto. Infornate le sfogliatelle frolle a 200°C per circa 20 minuti, quando sono gonfie e dorate.
Sfornatele, lasciatele intiepidire, cospargetele di zucchero a velo e servite.

Variante Sfogliatelle frolle

Al posto dei canditi si possono aggiungere gocce di cioccolato oppure è possibile preparare il ripieno con la crema pasticcera al posto di ricotta e semolino.

I commenti degli utenti