Sfoglie alle olive: finger food

19 luglio 2015
di Elisabetta Forti

Ingredienti per 6 persone

Le sfoglie alle olive sono un finger food da servire per l’aperitivo o uno spuntino da fare nel pomeriggio. Per questa ricetta sono necessari un paté di olive e la pasta sfoglia. Il paté di olive è molto semplice da preparare invece la preparazione della pasta sfoglia in casa richiede un po’ più di tempo e una certa manualità. Se preferite potete servirvi di un rotolo di impasto preconfezionato. Potete inoltre scegliere di sostituire le olive verdi con le olive nere o di arricchire il paté aggiungendo acciughe o frutta secca, potete versarli nel mixer e tritarli con gli altri ingredienti. Le nostre sfoglie alle olive verdi possono essere consumate da chi segue una dieta vegetariana.

Preparazione Sfoglie alle olive

  1. Sciacquate le olive  e asciugatele, privatele del nocciolo e frullatele nel mixer insieme all'aglio sbucciato, un po' di peperoncino e un pizzico di sale. Azionate il mixer e versate l'olio a filo, spegnete quando il tutto ha raggiunto la coesistenza di un paté.
  2. Stendete la sfoglia raggiungendo uno spessore di circa 5 mm. Stendete il paté di olive sulla sfoglia lasciando qualche cm di sfoglia su i bordi. Partendo dai due estremi della sfoglia iniziate ad arrolare la pasta (dall'esterno verso l'interno) in modo che si creino due rotoli compatti, di uguale forma e spessore.
  3. Accendete il forno a 200 °C, munitevi di un coltello a lama liscia e tagliate la pasta così arrotolata in fette dallo spessore di 1 cm circa. Otterrete così dei ventagli di sfoglia ripieni di olive: disponeteli su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellateli con l'uovo sbattuto e infornate (in forno ben caldo) per 15 minuti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti