Sformato di piselli, uno sfizioso appetizer o un colorato secondo vegetariano

29 aprile 2016
di Palma D'onofrio

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Sformato di piselli

  1. Sgranate i piselli e lessateli 10 minuti. Scolateli e fateli insaporire 5 minuti in padella con burro, maggiorana, un pizzico di sale e pepe. Lasciateli intiepidire. Mettetene da parte sei cucchiai e frullate gli altri in un mixer.
  2. Preparate la besciamella. Sciogliete il burro in una casseruola, aggiungete la farina e tostate per 3 minuti. Versate a filo il latte e, con l’aiuto di una frusta, mescolate per non far grumi. Cuocete 5 minuti, aggiungete un pizzico di sale, pepe e noce moscata.
  3. Mescolate alla besciamella la purea di piselli, il grana e le uova. Versate il composto in stampi individuali o in un unico stampo a fiore o rotondo (circa 22 cm) imburrato prima. Cuocete a bagnomaria in forno caldo a 200°: 25 minuti per gli stampi piccoli, un’ora per quello grande.
Disponete gli sformatini su un piatto da portata e servite con i piselli glassati al burro, dandogli la forma di gambo.

I commenti degli utenti