Shish Kebab di agnello, tradizione araba

1 settembre 2018

Ingredienti per 6 persone

Shish Kebab di agnello sono spiedini di carne cotti alla griglia, arricchiti da un mix di erbe aromatiche e crema di yogurt e menta. In tutto il medio oriente gli spiedini di carne cotti alla griglia rappresentano un piatto imprescindibile della cultura gastronomica locale. Che li si chiami souvlaki, spiedini, arrosticini o Shish kebab, il significato è uno solo e si riferisce letteralmente a cubi di carne su uno spiedino cotti alla griglia. Nonostante esistano numerosissime varianti di questa ricetta, l’elemento distintivo che non può di certo mancare è l’utilizzo di spiedi di legno o di metallo. Per la preparazione dello Shish Kebab di agnello dovrete scegliere un taglio di carne particolarmente morbido come le cosce: tirate fuori la carne 30 minuti prima di utilizzarla e passatela in un tritacarne insieme a cumino, coriandolo, cannella e cipolle. In questo modo otterrete una carne decisamente speziata e saporita già bella e pronta per essere grigliata. Se volete rispettare a pieno la tradizione mediorientale non potrete esimervi dall’accompagnare i vostri spiedini con una deliziosa salsa a base di yogurt e menta: conosciuta in Libano con il nome di Labneh, questo delizioso intingolo in cui pucciare gli spiedini viene di solito preparato con yogurt greco, menta fresca, aglio e olio extravergine d’oliva. Non dimenticate di accompagnare il vostro Shish Kebab di agnello con pane arabo – simile alla pita originale – o con una fresca insalata di cous cous o tabouleh.

Preparazione Shish Kebab di agnello

  1. Passate la carne di agnello in un tritacarne insieme alle cipolle sbucciate, il coriandolo, la cannella, il cumino fino a ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e pepe.
  2. Dall'impasto ricavate piccole polpette e infilzatele su uno spiedino fino a completamento degli ingredienti.
  3. Preparate la crema di yogurt, mescolando ½ spicchio di aglio sbucciato e tritato con foglie di menta sminuzzate e un giro di olio extravergine di oliva. Lasciate riposare in frigorifero durante il tempo di cottura degli spiedini.
  4. Mettete gli spiedini su una griglia unta con olio e lasciate cuocere per circa 15 minuti fino a che entrambi i lati non sono perfettamente cotti e dorati.
Portate in tavola.

I commenti degli utenti