Shish kebab: spiedini mediorientali

24 giugno 2015

Ingredienti per 4 persone

Gli shish kebab sono un piatto tipico della cucina greca e della cucina turca. Si tratta di spiedini di carne e verdure -generalmente peperoni e cipolle– marinati e poi cotti sulla brace. Questa ricetta è una variante del più conosciuto souvlaki kebab, pietanza originaria della zona tra Grecia e Turchia. Lo shish kebab può essere preparato con carne di maiale, pollo o di manzo – variante scelta per la nostra ricetta. La tradizione vuole che lo shish kebab venga cotto sulle braci del barbecue, rendendo questo piatto un’ottima scusa per trascorrere in compagnia le sere d’estate. Se non avete a disposizione un barbecue, potete comodamente preparare gli shish kebab utilizzando una una griglia in ferro che si poggia direttamente sul fuoco, oppure una piastra in ghisa. Per gli shish kebab scegliete un taglio tenero di manzo, come il filetto o il girello, così, grazie anche alla precottura effettuata dalla marinatura, basterà cuocere i pezzi di carne per pochi minuti. In questo modo otterrete dei bocconcini tenerissimi, in cui la succulenza è preservata e il sapore è intenso. Potete servire gli shish kebab accompagnandoli al pane pita e alla salsa tzatziki o, per i più golosi, è possibile arricchire il piatto con le patatine fritte.

Preparazione Shish kebab

  1. shish_kebab_1Lavate la carne, tamponatela con carta da cucina e poi tagliatela a pezzi. In una ciotola mettete il manzo tagliato in pezzi, unite l'origano, 1 cucchiaio di olio, una macinata di pepe, qualche foglia di menta e infine il vino. Mescolate e lasciate marinare per 1/2 ora.
  2. step2Mondate la cipolla e poi tagliatela grossolanamente. Lavate i peperoni, eliminate il picciuolo e poi tagliateli a metà per eliminare le venature e i semi, quindi tagliateli in pezzi grossolani.
  3. step3Create gli shish kebab alternando le verdure e i pezzi di carne su uno spiedo di legno. Se non avete il barbecue, potete cuocere gli shish kebab sul fornello o con una graticola o su una piastra di ghisa. In ogni caso spennellate la vostra griglia o piastra con poco olio e cuocete gli spiedini. Trasferiteli su un piatto da portata, aggiungete sale a piacere e una macinata di pepe e serviteli caldi. Potete accompagnare gli shish kebab con pane pita e salsa tzatziki.

I commenti degli utenti