Souvlaki kebab con yogurt colato

10 giugno 2015

Ingredienti per 4 persone

Il souvlaki kebab è un piatto di origini mediterranee e più precisamente originario della zona tra Grecia e Turchia. Si tratta di carne cotta allo spiedo e poi servita insieme ad altri ingredienti all’interno del tipico pane chiamato Pita. Questa ricetta, ormai molto diffusa in tutto il mondo, può assumere diversi nomi come ad esempio Gyros-Pita, Souvlaki-Pita oppure Souvlaki Sandwich. Anche gli ingredienti possono variare: la carne è solitamente di maiale o di pollo, ma può essere anche di agnello. È possibile poi avere all’interno oltre a ortaggi freschi, comunemente pomodori e cipolle o verdure grigliate, per i più golosi si possono aggiungere patatine fritte. Immancabile è però la salsa tzatziki a base di yogurt alla greca, cetrioli e aglio che conferiscono al piatto il tipico sapore fresco e aromatico. In questa ricetta la salsa di condimento è simile allo tzatziki originale, ma in una versione molto più semplice e veloce da realizzare. Abbiamo utilizzato per avere una salsa avvolgente lo yogurt greco colato. La brace del barbecue è il metodo di cottura da prediligere nella preparazione degli spiedini, ma, se non si avesse a disposizione, sarà sufficiente una piastra elettrica o una griglia sul fornello.

Preparazione Souvlaki kebab

  1. souvlaki_kebab_1Tagliate la lonza di suino a cubetti e trasferiteli in una pirofila capiente. Versate l’olio e il vino e aggiungete della menta spezzettata e una macinata di pepe. Mescolate, coprite con pellicola per alimenti e trasferite in frigorifero a riposare per almeno 6 ore.
  2. souvlaki_kebab_2Trascorso il tempo di marinatura, fate sgocciolare la carne e infilzatela sugli spiedi. Cuocete gli spiedini ottenuti su una griglia rigirandoli di continuo e spruzzandoli ogni tanto con la marinatura.
  3. souvlaki_kebab_3Preparate la salsa: mescolando lo yogurt alla greca con l’aglio schiacciato e il cetriolo sbucciato e grattugiato. Tagliate a spicchi i pomodori e a fette sottili la cipolla. Quando la carne risulta cotta salatela ed eliminate gli spiedini. Utilizzatela per farcire i panini leggermente riscaldati e conditi con la salsa allo yogurt, i pomodori, la cipolla e foglie di menta fresca.

I commenti degli utenti