Spaghetti alle vongole al cartoccio

31 marzo 2015
di Anna Maria Tierno

Ingredienti per 4 persone

Gli spaghetti al cartoccio sono uno squisito primo piatto. Nella versione proposta gli spaghetti sono conditi con le vongole, è comunque possibile sostituirle con gli ingredienti che più preferite. La cottura della pasta al cartoccio prevede che la pasta, dopo essere stata cotta e condita, venga chiusa all’interno della carta da forno e venga infornata per alcuni minuti. Potete scegliere di chiudere gli spaghetti in un unico cartoccio o dividere le porzioni in più cartocci: in genere, si procede nel secondo modo, così da servire poi ogni porzione di spaghetti nel suo cartoccio. Se utilizzate questa tecnica di cottura, dovete prestare molta attenzione ai tempi: considerando i successivi passaggi in padella e in forno, è opportuno scolare la pasta a metà cottura, farla saltare brevemente in padella e poi infornarla per circa 5 minuti. Gli spaghetti al cartoccio, oltre ad essere molto scenografici, garantiscono al piatto un aroma molto intenso. Per rendere più ricco questo piatto aggiungete unite cozze e gamberetti e qualche pomodoro pachino.

Preparazione Spaghetti al cartoccio

  1. Sciacquate le vongole. Riempite una ciotola con acqua salata e versatevi le vongole. Lasciatele riposare per 2 ore. Scolatele ed eliminate l'acqua e l'eventuale sabbia che avranno lasciato. Versate le vongole in una padella, copritele e fatele aprire a fuoco vivace. Toglietele dal fornello appena si sono aperte, filtrate con un colino l'acqua rilasciata e tenetela da parte. Tritate l'aglio e il prezzemolo. In una padella capiente versate l'olio, l'aglio e il prezzemolo e lasciate soffriggere leggermente. Aggiungete le vongole aperte, regolate di peperoncino e sfumate con il vino.
  2. Cuocete gli spaghetti e scolateli a metà cottura. Versateli insieme all'acqua delle vongole nella padella con il condimento e fateli saltare per un minuto.
  3. Preparate il primo cartoccio disponendo sul piano di lavoro 2 fogli di carta da forno e posizionando nel centro una parte degli spaghetti con le vongole e del liquido di cottura. Richiudete bene il cartoccio facendo attenzione a sigillare perfettamente i bordi. Proseguite nel confezionamento degli altri 3 cartocci con i rimanenti spaghetti. Infornare i cartocci in forno preriscaldato a 200 °C e lasciate cuocere per 5 minuti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti