Spaghetti alla carbonara vegan: con seitan affumicato

10 aprile 2018
di Comminuty

Ingredienti per 4 persone

Gli spaghetti alla carbonara vegan sono un primo piatto che pur ricordando molto nell’aspetto la carbonara tradizionale, non contengono alcun ingrediente di origine animale. Per sostituire il guanciale utilizzate seitan marinato con salsa tamari e fumo liquido, in questo modo assumerà un sapore inconfondibile. Al posto delle uova utilizzate un mix di panna di soia e zafferano che colorerà di giallo la vostra crema. Se seguite una dieta vegetariana potete anche provare la variante con cipolle, carote e piselli  o quella vegan con piselli.

Preparazione Spaghetti con carbonara vegan

  1. spaghetti-alla-carbonara-vegan-a1745-1Per la marinatura: tagliate a cubetti il seitan e metteteli a marinare per un'ora con la salsa tamari, il fumo liquido diluito con 1 cucchiaio di acqua, lo zucchero, una presa di sale, una di pepe, una di paprika forte e l’aglio in polvere.
  2. spaghetti-alla-carbonara-vegan-a1745-3Trascorso il tempo necessario per la marinatura, soffriggete il seitan in una padella antiaderente con un filo di olio.
  3. spaghetti-alla-carbonara-vegan-a1745-2Per la crema: in una padella, mettete a fondere la panna di soia con lo zafferano, una presa di sale e una di pepe.
  4. spaghetti-alla-carbonara-vegan-a1745-5Incorporate alla panna fusa la metà del seitan passato in padella e lasciate da parte l’altra metà per la decorazione.
  5. spaghetti-alla-carbonara-vegan-a1745-4Mettete sul fuoco una pentola di acqua salata e, appena giunge a bollore, cuocete gli spaghetti, mescolandoli spesso.
  6. spaghetti-alla-carbonara-vegan-a1745-6Scolate gli spaghetti al dente e uniteli alla crema. Decorate con il seitan rimanente e qualche ago di rosmarino.

I commenti degli utenti