Spaghetti alle castagne, un primo piatto autunnale

17 novembre 2017

Ingredienti per 4 persone

Gli spaghetti alle castagne sono un primo piatto vegano dal sapore autunnale arricchito da funghi porcini e lenticchie che potete preparare con poche e semplici mosse. L’autunno è decisamente la stagione delle castagne: buone lessate o arrostite – chiamate burolle o caldarroste – possono essere usate anche per realizzare una condimento ricco e saporito dove mantecare la pasta. Se non volete dilungarvi nella preparazione, acquistate castagne già lessate che vengono generalmente vendute in barattoli di vetro. Altrimenti bollite le castagne in abbondante acqua leggermente salata e aromatizzata con due foglie di alloro. In quest’ultimo caso, per sbucciarle velocemente, lasciatele in ammollo un paio d’ore prima della cottura e unite qualche cucchiaio di olio all’acqua di bollitura. Quando sono ancora bollenti usate un coltellino affilato per eliminare la buccia e la pellicina interna. Completano la ricetta le lenticchie e i funghi porcini secchi, da ammollare in acqua tiepida fino a che non torneranno morbidi. In alternativa, potete utilizzare funghi freschi, sia porcini sia champignon, saltandoli velocemente in padella prima di inserire gli altri ingredienti.

 

Preparazione Spaghetti alle castagne

  1. spaghetti-castagne-1-di-1In una casseruola capiente lessate le castagne in acqua leggermente salate e aromatizzata con due foglie di alloro. Ammollate in acqua tiepida i funghi secchi per farli reidratare. Intanto sbucciate con pazienza le castagne utilizzando un coltellino dalla lama corta e affilata. Strizzate i funghi e sminuzzateli finemente.
  2. spaghetti-castagne-1-di-1-2In un tegame scaldate l’olio extravergine di oliva con l’aglio e i gambi del prezzemolo, unite i funghi sminuzzati, le lenticchie e le castagne sbriciolate e lasciate prendere calore.  In una casseruola portate a ebollizione abbondante acqua, salatela e calate gli spaghetti.
  3. spaghetti-castagne-1-di-1-3Scolate la pasta molto al dente tenendo da parte l’acqua di cottura e unite gli spaghetti nella padella. Saltate la pasta con il condimento, aggiungendo l'acqua di cottura necessaria a mantecare la pasta, regolate di sale e pepe, unite il prezzemolo.
Servite caldo.

Variante Spaghetti alle castagne

Potete sostituire i funghi porcini secchi con quelli freschi.

I commenti degli utenti