Spaghetti con cozze ripiene al sugo di pomodoro, un primo piatto sfizioso

9 giugno 2016
di Gianfranco Pascucci

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Spaghetti con cozze ripiene al sugo di pomodoro

  1. In un tegame, cuocete la passata di pomodoro con olio extravergine, un pizzico di sale, l’aglio e una foglia di basilico per circa 20 minuti, a fiamma moderata.
  2. Intanto tagliate le patate a tocchetti e cuocetele in una padella con olio, sedano, carota, cipolla e brodo fin quando si sfaldano. Amalgamate per ottenere un composto morbido, che ci aiuterà ad addensare il ripieno delle cozze.
  3. Ammollate in acqua il pane tagliato a cubetti. Strizzatelo bene e mettetelo in una ciotola. aggiungete il pecorino, un filo d’olio, il prezzemolo tritato e le patate cotte in padella.
  4. Aprite le cozze fresche e già pulite inserendo la punta del coltello tra le valve. Se incontrate delle difficoltà, fate prima scivolare con le mani la parte superiore su quella inferiore, fino a sentirle “scrocchiare”.
  5. Riempite le cozze con il ripieno e poi chiudetele con cinque-sei giri di filo da cucito. Dovete cercare di lasciarle né troppo chiuse né troppo aperte, in modo che il sugo “sposi” bene il mollusco.
  6. Tuffate le cozze nel sugo di pomodoro e cuocetele per circa 15-20 minuti. Poi trasferite il sugo in una padella e tenete da parte le cozze ripiene. Cuocete gli spaghetti in una pentola con acqua salata.
  7. Scolate gli spaghetti molto al dente e saltateli in padella con il sugo di pomodoro, mescolando continuamente in modo da mantecarli bene. Impiattate e aggiungete le cozze ripiene, sia chiuse sia già private del filo.
Portate in tavola gli spaghetti ancora caldi.

I commenti degli utenti