Spaghetti con gamberetti e pomodorini

4 settembre 2014
di Gabriella Mauri

Ingredienti per 4 persone

La pasta con gamberi è un primo piatto leggero che si prepara in poco tempo. Arricchito dalla presenza di pomodori pachino, questo piatto ha un sapore tutto mediterraneo vista la presenza anche del basilico. I gamberi ben si sposano bene con le verdure, infatti è altrettanto amata la variante che prevede l’aggiunta di zucchine. Comprare gamberi freschi, pur essendo più dispendioso in termini di tempo, garantisce un aroma unico, ma naturalmente potete utilizzare anche i gamberetti. Per la realizzazione della pasta con gamberetti abbiamo preferito utilizzare gli spaghetti che per tradizione si sposano perfettamente con i sughi di pesce; se non amate la pasta lunga preferite mezze maniche o le più classiche penne. Per una versione più tradizionale della pasta con gamberetti potete sostituire il basilico con un trito di prezzemolo fresco, che tuttavia rende molto più intenso il sapore di questa pasta.

Preparazione Pasta con gamberetti

  1. Pulite i gamberetti: lavateli utilizzando acqua corrente, privateli della testa e, servendovi di un coltello, tagliate la parte inferiore del carapace. Tirate fuori la polpa, incidete la parte centrale del gambero ed eliminate l'intestino. Tenete da parte. Lavate i pomodorini e lasciateli rosolare in una padella capiente con poco olio e l'aglio in camicia. Non appena sono appassiti eliminate l'aglio e proseguite la cottura per 5 minuti. Aggiungete i gamberi e fate saltare brevemente per 2 minuti.
  2. In una casseruola capiente lasciate bollire abbondante acqua salata. Cuocete gli spaghetti e, quando sono al dente, scolateli tendendo da parte poca acqua di cottura. Mantecate nel sugo gli spaghetti, aggiungete l'acqua di cottura sufficiente a dare la giusta densità al condimento. Regolate di sale e pepe e guarnite con un trito di basilico fresco.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti