Spaghettoni con ragù di prosciutto al vino rosso, un primo piatto saporito

9 settembre 2016
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Spaghettoni con ragù di prosciutto al vino rosso

  1. Cuocete gli spaghettoni di Gragnano in una pentola con abbondante acqua salata, profumata con una foglia di alloro. La cottura di questa pasta generalmente è di 12-14 minuti, quindi nel frattempo preparate il condimento.
  2. Tagliate a cubetti il gambuccio di prosciutto e scottatelo a fiamma alta in una padella già calda, inizialmente senza aggiungere altri grassi. Quando comincia a prendere colore, aggiungete pochissimo olio e il peperoncino a pezzetti.
  3. Appena il prosciutto crudo è ben dorato, sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare l’alcol. Unite la conserva di pomodorini ciliegini, una foglia di alloro e un pizzico di sale e cuocete il tutto per circa 10 minuti.
  4. Profumate il ragù di prosciutto crudo con abbondante prezzemolo tritato finemente. Scolate gli spaghettoni al dente e saltateli in padella per qualche istante con il condimento. Se necessario, aggiungete un po’ d’acqua di cottura.
  5. Dividete gli spaghettoni al ragù di prosciutto nei piatti da portata e completate il tutto con una manciata di formaggio quartirolo fresco in briciole.
Servite i vostri spaghettoni.

I commenti degli utenti