Spezzatino di maiale con peperoni: variante veloce

7 novembre 2015

Ingredienti per 4 persone

Lo spezzatino di maiale è un secondo piatto molto gustoso della tradizione italiana. Protagonista della stagione fredda, è un piatto piuttosto povero ma decisamente sostanzioso. Il metodo classico per la cottura dello spezzatino prevede una cottura in umido. Questo metodo di cottura può essere effettuato in due modi: o con il metodo classico, adatto a chi ama le lunghe cotture, la carne cuoce per almeno 2 ore in una casseruola in terracotta; oppure con un metodo veloce, adatto a chi in cucina ha sempre i minuti contati, lo spezzatino viene cotta nella pentola a pressione per circa 15 minuti. Per preparare un ottimo spezzatino il segreto è rosolare in maniera uniforme i cubetti di carne, in modo che i succhi restino racchiusi all’interno, lasciando la carne tenera a fine cottura. Questo piatto si può realizzare anche con carne di manzo, pollo o maiale, ma quello classico prevede l’utilizzo della carne bovina in quanto più saporita. Lo spezzatino di maiale si accompagna perfettamente con purè di patate o un piatto di polenta.

Preparazione Spezzatino di maiale

  1. spezzatino di maiale step (1)Lavate e mondate i peperoni e tagliateli a strisce lunghe e sottili. Sbucciate e affettate la cipolla.
  2. spezzatino di maiale step (2)Ricavate dalla carne cubetti uniformi di 3 - 4 cm di lato. Infarinate i cubetti di carne uniformemente.
  3. spezzatino di maiale step (3)Versate l'olio nella pentola a pressione e fate rosolare la carne e la cipolla, sfumate con il vino e, quando è evaporato, regolate di sale e pepe.
  4. spezzatino di maiale step (4)Unite i peperoni, l'acqua, e chiudete il coperchio della pentola a pressione. Cuocete 15 minuti dal primo sbuffo di vapore.

Variante Spezzatino di maiale

Per rendere ancora più cremoso questo piatto, potete aggiungere anche 2 patate tagliate a tocchetti piuttosto grandi. Se amate la piccantezza appena accennata è possibile aggiungere un pezzo di peperoncino fresco o essiccato durante la cottura della carne. 

I commenti degli utenti