Spezzatino con patate

17 febbraio 2014

Ingredienti per 4 persone

Lo spezzatino con patate è un secondo di carne sostanzioso che piace a grandi e bambini. Il segreto e il sapore del piatto sono legati alla lunga cottura della preparazione che di norma avviene in un tegame in grado di conservare bene il calore: i migliori sono in terracotta o ghisa. La scelta della carne per lo spezzatino con le patate è varia: potete utilizzare quella di manzo, di vitello e anche quella di maiale. I tempi di cottura dipendono dal tipo di taglio ma tenete sempre presente che questa è una ricetta che rientra nella categoria slow food per cui armatevi di pazienza, alla fine sarà ben ripagata. Solitamente i tagli di carne da prediligere per la preparazione dello spezzatino sono quelli con abbondante tessuto connettivo tra i fasci muscolari e vengono ricavati dai tagli di carne meno pregiati. Lo spezzatino con patate è un piatto ottimo da cucinare nei mesi invernali: servitelo caldo e accompagnatelo con fette di pane casareccio ideali per fare la classica scarpetta.

Preparazione Spezzatino con patate

  1. Il trito aromatico per lo spezzatinoPreparate un trito con la cipolla, il sedano e la carota seguendo il video dei tagli aromatici di Agrodolce. In un tegame capiente (preferibilmente di coccio) fate riscaldare metà quantità di olio e fate rosolate l'aglio schiacciato, aggiungete la carne, una macinata di pepe e rosolate per 10 minuti.
  2. Il soffritto di carne e ortaggi per lo spezzatinoAggiungete la restante metà di olio, unite anche il trito aromatico e continuate a rosolare a fuoco basso per altri 10 minuti o fino a imbiondire gli ortaggi. Eliminate l'aglio, aggiungete la foglia di alloro e versate sufficiente brodo per ricoprire la carne, portate a ebollizione, coprite con il coperchio e abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco dolce per 1 ora e 30 minuti, la carne dovrà intenerirsi. Se necessario aggiungete il brodo di tanto in tanto, la carne deve sempre esserne ricoperta.
  3. Le patate per lo spezzatinoMentre la carne cuoce, lavate, sbucciate e tagliate le patate a pezzi grossolani. Al termine della cottura della carne aggiungete le patate, mescolate e cuocete per altri 30 minuti o fino a quando le patate sono cotte. Aggiustate di sale se necessario e spegnete la fiamma.
Servite caldo.

Variante Spezzatino con patate

La variante più comune della ricetta è quella con il pomodoro: aggiungetene 600 g al soffritto di carne e trito aromatico, proseguite quindi come indicato nella ricetta.

Vino in abbinamento

Un secondo classico, lungo nella preparazione ma dalla bassa difficoltà. In abbinamento un rosso dal buon tannino ma dal passo leggero e dalla buona freschezza: un Dogliani DOCG da uve Dolcetto, fruttato e piacevole.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

I commenti degli utenti