Spiedini di pollo marinati

7 luglio 2014
di Luigi Manzi

Ingredienti per 4 persone

Gli spiedini di pollo sono un secondo piatto leggero perfetto per il periodo estivo. Possono essere accompagnati da una insalata gustosa come quella di patate o con salse ricche come la tzatziki. La marinatura del pollo con vino e peperoncino consente di mantenerlo morbido e succulento; il sapore neutro della carne invece ben si sposa con quello deciso del peperone. Questo ortaggio può essere sostituito da zucchine, pomodorini o funghi se sono di stagione. Gli spiedini di pollo, se cotti alla griglia, non necessitano di grassi e sono adatti anche a chi conduce una dieta ipocalorica.

Preparazione Spiedini di pollo

  1. Tamponate i petti di pollo con carta da cucina, eliminate eventuali cartilagini e tagliate in pezzi. In una casseruola disponete il pollo, irroratelo con il vino e aggiungete poco peperoncino. Ricoprite con pellicola da cucina e lasciatelo marinare in frigo per 3 ore. Lavate accuratamente i peperoni, eliminate il picciolo e divideteli in due parti. Eliminate i semi e tagliate i peperoni grossolanamente.
  2. Componete gli spiedini intervallando pollo e peperoni. Disponete gli spiedini ben distanziati sul barbecue o su una griglia calda: cuoceteli pochi minuti per lato.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Variante Spiedini di pollo

Potete aromatizzare gli spiedini utilizzando timo o rosmarino.

I commenti degli utenti